Inter

Inter-Empoli, le pagelle dei nerazzurri: Vezzoni il migliore, Sottini-Sangalli ingenui

Le pagelle dell'Inter

Simone Brianti
27.06.2021 20:45

Stankovic 6,5: sul gol forse poteva chiudere prima, ma poi salva con un grande intervento su tiro di Lipari. Salva nel finale di primo tempo anche su Ekong. Nella ripresa qualche buona uscita e non può arrivare sul gol di Asllani, pallone angolato  ci prova ma senza deviare. 

Sottini 5: in occasione del vantaggio azzurro si fa sorprendere troppo facilmente, nel corso del match poi effettua qualche buon intervento, ma l'errore sul gol pesa. Nel primo tempo supplementare si fa espellere lasciando i suoi in dieci. 

Hoti 6: meglio nella prima frazione rispetto che al secondo tempo, dove si fa scappare il diretto avversario in un paio di circostanze. Nel primo tempo chiude bene senza dare respiro a Ekong. Dal 70' Moretti L. 6: ingresso sufficiente per lui, non ha grossi pericoli dalla sua parte. 

Kinkoue 6,5: difende bene e prende le misure agli avversari, si rende anche protagonista di qualche sgroppata in avanti. A fine primo tempo si fa saltare troppo facilmente da Fazzini, ma è un'unica sbavatura di una prestazione che nella seconda frazione lo ha visto protagonista di un paio di chiusure importanti. 

Squizzato 5,5: nella prima frazione si fa apprezzare per la gestione del pallone, però cala nella ripresa e sbaglia qualche appoggio e retropassaggio che poteva creare pericoli ai suoi compagni. Dal 86' Lindkvist 5,5: anche per lui vale lo stesso discorso dei subentrati, non riesce ad accendersi, fatica e soffre la mediana azzurra. 

Wieser 6: partita senza infamia e senza lode per lui, fa il compito senza mai scomporsi. Si inserisce in un paio di occasioni senza però arrivare alla conclusione. Dal 54' Sangalli 5,5: resta a protezione della difesa, lotta e gestisce il pallone senza difficoltà. Espulso nel finale per un doppio fallo da doppi giallo. 

Casadei 6: oggi non una prestazione da ricorda per lui, si guadagna comunque la sufficienza lottando in mezzo al campo e provando nella ripresa a rendersi pericoloso con un paio di incursioni. 

Vezzoni 7,5: il migliore in campo dei nerazzurri, ottime le sue diagonali a chiudere e dare man forte in difesa. Effettua l'assist per il gol di Zanotti e trova poco dopo il momentaneo vantaggio. 

Zanotti 7: anche per lui partita di corsa e sacrificio lungo l'out destro, segna il gol del pari che ridà linfa alla sua squadra. Per il resto chiude bene le folate offensive degli avversari. 

Oristanio 6,5: crea diversi pericoli, gli manca solo il gol per la prestazione che ha fatto. Hvalic gli nega la gioia in almeno un paio di situazioni. Dal 70' Bonfanti 5,5: ha sui piedi la palla per chiudere l'incontro ma scivola sul più bello, il suo ingresso non dà niente di più alla sua squadra. 

Satriano 6,5: prestazione generosa per l'attaccante uruguiano, va vicino al gol in almeno un paio di occasioni. Lotta in mezzo alla difesa azzurra e aiuta molto anche i compagni in fase difensiva. Dal 98' Persyn 6: entra nel finale, ha poco tempo per incidere. Al momento del suo ingresso la partita è complicata perchè i suoi restano in dieci

FOCUS - Chaka Traorè, il baby talento del Parma
Atalanta, gli occhi di una squadra di A su Cortinovis