Top 11

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 9^ giornata scelta da Mondoprimavera.com

Top 11 Primavera 1: i migliori della 9^ giornata

27.11.2019 18:00

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e Lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale con questa edizione dedicata al campionato Primavera 1, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi della prima serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 9^ giornata del campionato Primavera 1 del 2019/20, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

 

 

PORTIERE

Stankovic (Inter): tiene in piedi l'inter nel corso della partita contro il Torino, almeno due interventi decisivi che hanno fatto si che i nerazzurri non cadessero tra le mura amiche. Il migliore in campo senza dubbio della partita e una prova resa ancor più marcata dalle condizioni non ottimali del terreno di gioco. 

DIFENSORI

Aurelio (Sassuolo): solita qualità e corsa per l'esterno neroverde che compie numerose cavalcate e realizza la rete del tris.

Heidenreich (Atalanta): granitico in fase difensiva, riesce ad arginare al meglio gli attaccanti del Napoli. Non solo in fase difensiva, ma il centrale della Dea è importante anche in avanti, è suo il gol che sblocca il match e  lo mette in discesa per i suoi. 

Leo (Juventus): prestazione più che positiva del terzino bianconero. Bravo a sbloccare la sfida in mischia e a controllare senza troppi problemi le avanzate avversarie.

CENTROCAMPISTI

Marginean (Sassuolo): prestazione che rasenta la perfezione per il numero 7 neroverde, autore di una fantastica tripletta: gran tiro dalla distanza, perfetto dal dischetto e tris personale con una conclusione beffarda.

Zelenkovs (Empoli): il match winner del derby contro la Fiorentina, segna un bellissimo gol su punizione che regala i tre punti agli azzurri. Oltre al campo riesce a legare la fase difensiva a quella offensiva, risultando il migliore in campo. 

Cortinovis (Atalanta): sta prendendo per mano l'Atalanta e la sta trascinando con giocate e gol. Segna il gol del 2-0 contro il Napoli con una perla rara. Doti tecniche importanti, salta l'uomo e manda in porta i compagni dimostrando anche visione. 

Fagioli (Juventus): prestazione totale per il talento bianconero. Prima realizza il tap in del raddoppio, poi manda in porta Ranocchia e chiude la sfida con una splendida conclusione a giro.

ATTACCANTI

Gagliano (Cagliari): il bomber sardo si prende la scena nel big match contro il Bologna. Segna il gol vittoria e si porta in vetta alla classifica dei cannonieri, lanciando anche il Cagliari in testa alla classifica. Gioca bene per la squadra e si fa trovare pronto ad ogni pallone che gli arriva tra i piedi. 

Shehu (Lazio): non una prestazione sopra le righe per il ragazzo biancoceleste, che però ha il merito indiscusso di sbloccare il derby, mettendo in porta una conclusione sporca. 

Moro (Genoa): tocca un pallone e lo trasforma in oro, segna il gol vittoria contro il Pescara e regala tre punti importanti ai grifoncini, ora vicini alla vetta. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Primavera 2, il programma dettagliato della 10^ giornata