Sampdoria

FOCUS - Da pilastro della Primavera al calcio dei grandi: Siatounis pronto a spiccare il volo

Approfondimento sull'ex centrocampista della Sampdoria

Emanuele Giacometti
02.07.2021 12:30

Ha dato il suo contributo a far approdare la Samp Primavera tra le magnifiche quattro del campionato. La Doria ha infatti ceduto le armi solamente nella semifinale scudetto persa di misura con l'Atalanta (1-2). Resta oggettivamente una stagione strepitosa, che i baby blucerchiati hanno interpretato sotto la guida di mister Tufano. Una squadra solida, di qualità, che ha saputo adattarsi alle varie situazioni. Tra i protagonisti di questo exploit c'è senza dubbio Antonis Siatounis, centrocampista greco classe 2002, nato ad Atene, sbarcato a Genova tre anni fa per giocare nell'under 17. Un ragazzo che ha trovato solo inizialmente qualche difficoltà d'ambientamento, ma grazie anche ai compagni di squadra e di convitto Aquino e Somma su tutti (entrambi partenopei), la strada è stata meno in salita. Un percorso (under17, under 18 e Primavera) che lo ha portato a togliersi tante soddisfazioni e a toccare vette molto alte.

CRESCITA TOP Nel triennio Siatounis ha avuto una crescita esponenziale sotto tutti i punti di vista, maturando sia come uomo che come calciatore. In campo il cambio di ruolo ha inciso in maniera netta. Il ragazzo nella sua giovane carriera ha ricoperto infatti più ruoli: dall'esterno d'attacco, al terzino, fino a quando il tecnico dell'under 15 del Panatinaikos, lo posizionò nella zona nevralgica del campo come centrocampista centrale. Un ruolo che alla Samp ha interpretato molto bene, specie in fase di impostazione della manovra. In stagione è risultato tra i migliori del Primavera 1, risultando spesso decisivo per le sorti della squadra, tanto che qualcuno lo considerava il cervello del centrocampo blucerchiato. Peccato solamente il mancato rinnovo del contratto, scaduto il 30 giugno. Approderà con probabilità al Monza, col ragazzo che si è congedato ufficialmente, ringraziando il mondo Samp con un messaggio sui social.

CARATTERISTICHE TECNICHE Antonis Siatounis è un centrocampista centrale di piede mancino. Abile in fase d'impostazione, sa organizzare al meglio la manovra. Elegante nelle movenze, è molto attento sia nell'anticipo che nella fase di copertura (marcature preventive), risultando pulito negli interventi. Fisicamente longilineo (183 cm) e abile nel gioco aereo, Siatounis ha ulteriori margini di crescita sotto tanti punti di vista considerata la giovane età. Tatticamente può essere collocato in più moduli e questo può essere un vantaggio per chi in futuro beneficerà delle sue prestazioni. 

UFFICIALE - Hellas Verona, preso Gasparoni dalla Pro Vercelli
ESCLUSIVA - Milan, rinnovo contrattuale per Obaretin