Juventus

Juventus, i grattacapi di Pirlo a centrocampo: Fagioli può diventare una preziosa risorsa

Si avvicina l'esordio in Serie A del giovane centrocampista

Simone Negri
22.02.2021 10:27

Le due sconfitte rimediate contro Napoli e Porto hanno lasciato strascichi pesanti nella mente di Andrea Pirlo. Il tecnico della Juventus deve fare i conti con diverse assenze per infortunio e, soprattutto, con un reparto di centrocampo che fa fatica ad ingranare. Il pasticcio di Bentancur contro il Porto è l'emblema dei problemi dei bianconeri in fase di costruzione: la manovra è risultata spesso lenta e imprecisa, soprattutto in assenza di Arthur che dovrà stare ancora per un po' in infermeria.

Ecco perché si fa sempre più largo la soluzione Nicolò Fagioli. Escludendo Arthur, il giovane centrocampista è l'unico, per caratteristiche tecniche e tempi di gioco, ad avere le qualità per interpretare il ruolo di regista. Pirlo, che ha recentemente promosso Fagioli in prima squadra dopo averlo osservato spesso con l'Under 23, conosce bene le doti del giovane prodotto del vivaio bianconero e lo terrà senz'altro in considerazione in vista delle prossime uscite. Anzi, complici le assenze - contro il Crotone mancherà anche Rabiot, squalificato - e qualche acciacco, non ci sarebbe da stupirsi se l'esordio di Fagioli in Serie A dovesse arrivare proprio questa sera. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Serie C, due primi gol tra i professionisti per due giovani