Vicenza

Lo staff del Vicenza svela i segreti della Video Analisi nel calcio: partecipa al WEBINAR!

Sabato 27 marzo parleranno tre relatori della Primavera biancorossa

21.03.2021 12:30

Il prezioso strumento della Video Analisi riveste sempre una grande importanza a tutti i livelli del calcio. Ma come si arriva ad analizzare la prestazione di una squadra attraverso un video? Quali sono i segreti e i parametri da analizzare per capire i punti di forza e i margini di miglioramento della squadra o di un singolo giocatore? 

Sabato 27 marzo, lo staff del LR VICENZA PRIMAVERA vi svelerà tutti i trucchi del mestiere e tutti gli aspetti che stanno dietro alla Video Analisi delle partite. Attraverso un WEBINAR, in diretta su Zoom dalle ore 9:15 alle 12:15, tre relatori della squadra biancorossa condivideranno tutti i segreti dell'analisi delle proprie gare. Partendo da un caso reale, l’analisi dell’ultima partita di campionato, il mister Lorenzo Simeoni, il vice allenatore Dan Thomassen e il match analyst Lorenzo Favaro andranno ad analizzare la prestazione della squadra. 

Grazie al supporto della video analisi, scoprirete come lo staff: 

1. ANALIZZA LA PROPRIA PARTITA; 

2. CONDIVIDE CON LA SQUADRA IL LAVORO DI ANALISI VIDEO; 

3. PREPARA GLI ALLENAMENTI;

Cliccando QUI puoi avere un'anteprima del lavoro di analisi. 

A tutti i partecipanti all'evento sarà attivato, per 30 giorni, l’accesso ad Instat* – piattaforma video e dati, dove potrete rivedere i video e le analisi della squadra Primavera e di tutte le partite di calcio giocate nel mondo dei professionisti. 

COSA ASPETTI? PUOI ISCRIVERTI ALL'EVENTO COMPILANDO QUESTO SEMPLICE FORM!

Per maggiori informazioni, iscriverti o capire come vede il calcio la Primavera di LR Vicenza, puoi contattare Lorenzo Favaro, che sarà felice di rispondere alle tue domande.

LORENZO FAVARO
Cell. e whatsapp 349 6260724
Email: [email protected]

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Milan-Cagliari, le pagelle dei rossoneri: N'Gbesso decisivo, bene anche El Hilali