Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 4^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 4^ giornata

11.10.2022 12:30

Ritorna il campionato e torna puntuale il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 2. Dopo una 4^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

PORTIERE

Abati (Spal): poche le occasioni per mettersi in mostra, ma ne basta una per esaltarsi quella del rigore parato. 

 DIFENSORI

Remy (Venezia): non smette di stupire con le sue prestazioni, la ciliegina è il gol ma anche qui non è più una novità ormai. 

Motti (Parma): primo centro in Primavera e lo fa in una vittoria importante per i crociati. Tanta corsa lungo l'out mancino. 

Dolce (Entella): sua la rete che decide il match contro la Lazio, partita impreziosita da questa perla dopo aver chiuso bene le folate offensive biancocelesti. 

CENTROCAMPISTI

Fogliata (Brescia): evita la sconfitta della sua squadra che grazie alla doppietta consente ai suoi di portare a casa un punto. 

Fischer (Pisa): i toscani tornano alla vittoria e lo fanno con la prestazione sopra le righe del trequarti nerazzurro. Sua la doppietta che decide il match. 

Kone (Viterbese): i laziali portano a casa tre punti contro lo Spezia e lui è decisivo con la sua doppietta entrando dalla panchina. 

Bettoni (AlbinoLeffe): nella vittoria dei bergamaschi sul Monza c'è tanto del mediano, oltre al gol una prestazione di qualità e quantità. 

ATTACCANTI

Debenedetti (Genoa): altro giocatore interessante di questa categoria, doppietta e vittoria. Niente di meglio per un attaccante. 

Perlingieri (Benevento): i tre punti sono frutto del suo killer instinct e la sue doppietta è la ciliegina sulla torta di un fine settimana importante. 

Puletto (Spal): gli aggettivi dopo quattro giornate sono già finiti. Le sue giocate sono da far vedere e rivedere. Incarna alla perfezione le vesti del bomber di razza. Segna in qualsiasi modo ed è una spina nel fianco per la Reggiana. Tripletta e pallone a casa. 

PANCHINA

Dopo avervi parlato degli undici titolari andiamo a vedere la panchina della Top 11. Tra i pali è il turno di Marasca della Viterbese. Nella vittoria contro lo Spezia ha parato anche un calcio di rigore ed è stato decisivo per la vittoria finale. In difesa troviamo Gagliardi del Genoa e Freri dell'AlbinoLeffe, entrambi in gol con le rispettive squadre e nelle vittorie delle proprie squadre. In mezzo al campo Sandberg e Di Fatta, il primo del Venezia in gol nella vittoria larga dei lagunari, il secondo decisivo per i tre punti del suo Cosenza. In attacco ci sono Scipioni del Pescara e Basso Ricci della Cremonese, decisivi con i gol da tre punti delle proprie squadre. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Tremolada-Ferraris, che testa a testa! Crespi domina nel girone B
Atalanta-Cesena, le pagelle dei lombardi: Stabile non perdona, ma la scena se la prende anche Vorlicky