x

x

Storie di Primavera

Le battute di arresto di Roma e Fiorentina alimentano ulteriormente il fuoco di una partita fondamentale, in cui si decide gran parte delle ambizioni che caratterizzeranno le ultime uscite delle due squadre in campionato: la capolista Lecce ospita l'Empoli in un crocevia spartiacque; i tre punti permetterebbero ai salentini di allungare ulteriormente sulle inseguitrici, mentre una vittoria esterna e di prestigio darebbe ai toscani un motivo in più per cercare lo sprint finale e agguantare un posto per i prossimi playoff. Appuntamento alle 15:00 con il calcio d'inizio.

CRONACA 

1' SI PARTE! Buscé si affida a Nabian in avanti, non ci sono sorprese invece negli undici di Coppitelli.

3' Ci prova capitan Vulturar da molto lontano, Fantoni viene aiutato da una deviazione e va alla presa. Inizio a ritmi notevoli per entrambe le squadre.

7' Prova a dettare legge la squadra di casa, per ora l'Empoli risponde colpo su colpo e non si estranea dal contraddittorio.

10' Scalda i motori Magazzu, che si isola al limite dell'area e mette il mirino sulla porta, mancino che sfila sopra la traversa.

15' Temperature meno roventi rispetto ai primi dieci minuti, sono momenti interlocutori in cui entrambe le squadre si studiano.

19' E' una partita che si gioca molto sul duello di intensità atletica e fisica tra Dorgu e Boli, dalla corsia di sinistra il Lecce sta provando ad alterare un sistema difensivo che per ora non si scompone.

29' L'elettricità dei primi minuti ha lasciato spazio alla noia, squadre molto bloccate e ordinate a livello difensivo.

30' Dopo molti minuti di vuoto, torna a bussare il Lecce dalle parti di Fantoni: Corfitzen converge sul sinistro e scarica un extra-pass al limite per Dorgu, con il 13 che controlla e spara; attento Fantoni, che respinge sul lato.

42' DEGLI INNOCENTI! Grande break a centrocampo del 5, che guida il tre contro tre e arriva a calciare dal limite, Hasic sporca il tiro e concede un corner.

42' FINI VA VICINO AL COLPO SPACCA-PARTITA! Una folata improvvisa che sveglia dal torpore la partita: Fini raccoglie il rimbalzo dai venticinque metri, conta i passi e scarica un sinistro che fischia alla sinistra del palo.

47' DUPLICE FISCHIO! Partenza a razzo e illusoria, perché la fiamma dei primi dieci minuti si spegne d'improvviso nella parte centrale del match, dove le due squadre tirano bruscamente il freno a mano. Qualche spiraglio di sole negli ultimi cinque minuti, con una folata che non porta a nulla di concreto per questione di centimetri.

45' SI RIPARTE! Nessuna mossa dalle due panchine, si torna in campo con gli stessi 22.

46' Magazzu scappa via alle spalle della linea difensiva, chiude Lemmens concedendo un calcio d'angolo.

49' La sosta sembra aver revitalizzato un Empoli arrembante.

49' MAGAZZU VA ANCORA VICINO ALLO 0-1! Destro del 7 che trova l'ottima risposta di Borbei, Zenelaj la raccoglie e cerca di tagliare la palla per Nabian, ci pensa Hasic a salvare i suoi a pochi passi dalla porta.

53' SI STAPPA LA PARTITA! Corfitzen la offre in mezzo, Fantoni è incerto in uscita e viene punito dalla testata di Salomaa, che rompe gli indugi e manda in orbita i suoi.

57' Un gol che ridà linfa ad un Lecce con le pile scariche ai blocchi di partenza nella ripresa. Per l'Empoli invece è il momento di resistere e di assorbire il colpo.

61' Si muovono le due scacchiere: Samek lascia il campo a Mcjannet, Buscé invece si affida ad Alessio per Nabian. 

62' Impatto immediato di Mcjannet, che sgasa verso l'area avversaria e si prende fallo e cartellino di Degli Innocenti.

67' Altra preziosissima giocata di Mcjannet, che borseggia il pallone a Marianucci e si fa stendere, giallo per il centrale dell'Empoli.

72' Escono Degli Innocenti, Fini e Marianucci, dentro Ignacchiti, Seck e Dragoner.

79' Le lancette sono sorelle di sangue del Lecce, che può ragionare anche speculando sul tempo a disposizione. L'Empoli invece ha ottenuto molto dai cambi in termini di agonismo e grinta.

84' Coppitelli preleva Corfitzen, dentro Daka per sfruttare gli spazi nei minuti finali.

86' Altri cambi per il Lecce: dentro Bruns e Bruhn, fuori Salomaa e Burnete. Nelle fila dell'Empoli esce Boli per Mboumbou. 

89' DAKA ENTRA E CALA IL SIPARIO! Ripartenza prepotente del 26, che prima svernicia Magazzu, poi fa fuori Indragoli e alla fine fredda Fantoni con un diagonale che dà un bacio al palo e si insacca.ù

95' CALA IL SIPARIO! Di organizzazione, sofferenza e singoli: il Lecce parte a marce basse nella ripresa ma si scuote e stende l'Empoli grazie a Salomaa e Daka.

MARCATORI: 53' Salomaa (L); 89' Daka (L);

LECCE: Borbei, Hasic, Salomaa (dall'86' Bruns), Vulturar, Burnete (dall'86' Bruhn), Berisha, Dorgu, Munoz, Samek (dal 61' Mcjannet), Lemmens, Corfitzen (dall'84' Daka). A disp.:  Moccia, Leone, Bruhn, Bruns, Dak, Mcjannet, Nikko, Minerva, Kausins, Hegland, Kljun, Davis.

EMPOLI: Fantoni, Marianucci (dal 72' Dragoner), Degli Innocenti (Dal 72' Ignacchiti), Indragoli, Magazzu, Fini (dal 72' Seck), Boli (dall'86' Mboumbou), Zenelaj, Renzi, Angori, Nabian (dal 60' Alessio). A disp.: Seghetti, Vertua, Alessio, Seck, Stassin, Mboumbou, Ignacchiti, Forciniti, Tosto, Kaczmarski, Tropea, Obeng, Dragoner.

AMMONITI: 62' Degli Innocenti (E); 67' Marianucci (E);

Arbitro sig. Gianluca Grasso di Ariano Irpino.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 1, Frosinone-Cesena 2-3: impresa bianconera, Coveri affonda i ciociari

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }