Credit foto: Modena calcio sito ufficiale
SPAL

Spal, Andrea Catellani lascia la guida del vivaio: ufficiale il passaggio al Modena

L'ex attaccante guiderà il settore giovanile gialloblu

02.07.2023 08:53

Era questione di tempo, ma adesso è ufficiale: dopo due stagioni, Andrea Catellani lascia la guida del settore giovanile della Spal. Arrivato a Ferrara dal 2021, il classe 1988 ha contribuito al raggiungimento di tanti risultati interessanti, tra cui la vittoria per due anni di fila del campionato U18.

Dopo l'addio ai biancazzurri, nella giornata di ieri è stato ufficializzato il suo passaggio al Modena, dove ricoprirà il ruolo di responsabile del vivaio gialloblu. Per Catellani si tratta di un ritorno, in quanto da giocatore abbia vestito i colori dei Canarini nella stagione 2009-2010. Di seguito, il comunicato ufficiale del Modena.  

Dopo 16 gol in 68 presenze sul campo, vuole ritornare a segnare per il Modena, seppur in modo completamente diverso, formando i calciatori del domani. Andrea Catellani, 35 anni, è da oggi il nuovo responsabile del Settore Giovanile gialloblù. Ritorna a indossare una maglia già onorata per due stagioni in un ruolo dirigenziale intrapreso al termine della carriera da attaccante, nel 2017.

Dopo un primo anno di apprendistato all’Entella, i corsi di formazione federali a Coverciano e il MasterSport Institute, le tre stagioni al Chievo Verona e i due anni alla Spal con il doppio consecutivo successo nazionale nella categoria Under 18, Catellani ha firmato con il Modena Fc fino al 30 giugno 2028.

Il presidente Carlo Rivetti e tutto il Modena F.C. augurano buon lavoro ad Andrea Catellani e a tutti i componenti del suo staff.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Virtus Entella, avanti con Melucci: arriva la conferma sulla panchina della Primavera