Primavera 2B

[FINALE] - Primavera 2B, Pisa-Spezia 1-1: Delorie inganna i nerazzurri, aquilotti strappano un punto ai toscani

Primavera 2, la cronaca live di Pisa-Spezia

12.11.2022 00:30

Al campo sportivo "San Cataldo" va in scena la sfida tra Pisa e Spezia, match valido per la 9^giornata del campionato Primavera 2B. Dopo cinque vittorie consecutive, la scorsa settimana i ragazzi di mister Masi sono incappati nella seconda sconfitta stagionale abdicando così in testa alla classifica. Voglia di riscatto quindi per i nerazzurri i quali vincendo metterebbero pressione alla Viterbese. Dall'altra parte invece troviamo gli Aquilotti reduci da una vittoria netta in casa contro il quotato Pescara; tre punti che hanno permesso alla banda di mister Vecchio di avvicinarsi alla zona playoff.Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!  

CRONACA

2': pressing alto dello Spezia che preferisce in questo momento aspettare la prima mossa dei padroni di casa prima di attaccare. 

3': giocano bene gli Aquilotti con Leoncini che scambia bene con Delorie il quale cerca Lari che però viene chiuso bene dalla difesa pisana. 

4': angolo ben battuto da Signorini che sul primo palo trova Nannetti che in spaccata però non riesce a dare forza alla conclusione. 

6': rischia Nannetti che in ritardo su Candelari stende il numero 10, l'arbitro però non estrae il cartellino giallo. 

8': OCCASIONE SPEZIA: cross velenosissimo di Piccioli che, saltato Biagini,cerca con un rasoterra sul secondo palo Lari che però per questioni di centimetri non riesce a spingerla in rete. 

13' GUIZZO PISA: molto cercato Biagini in questi primi minuti con il classe 2004 che trova bene sul primo palo Fischer, colpo di testa però respinto con un colpo di reni da Dido che salva lo Spezia dallo svantaggio.

17': ripartenza tagliente dello Spezia con Leoncini bravo ad ingannare con un tunnel Biagini costretto a fermare il numero 8 con un fallo: scontata l'ammonizione. 

20': fascia sinistra infuocata quella dello Spezia: recupero di Biagini vanificato da un rinvio impreciso, recupero di Leonetti che crossa in mezzo, ma providdenziale la chiusura di Nannetti. 

22' GOAL DEL PISA, VANTAGGIO FIRMATO DA PANICUCCI: discesa di Biagini che punta e supera Leonetti, servizio per Panicucci che dopo essersi girato ai danni di un difensore, sigla la quinta rete in nove gare con la casacca dei toscani. 

27': nonostante lo svantaggio, buona della reazione che Spezia con Lari che in questo caso fa da torre a Leonetti chiuso però dalla scivolata di Signorini.

31' INCROCIO DI MATTEOLI: palla filtrante di Panicucci che lancia Matteoli, arrivato a tu per tu con Dido il numero 7 calcia ma ne esce una parabola strana che colpisce l'incrocio. 

36': gioca a due tocchi massimo il Pisa: anche in questo caso stop e cambio di gioco di Signorini che cerca Andreano, intelligente il classe 2003 a calciare sul corpo di Salerno conquistandosi così un altro tiro dalla bandierina. 

42': BRUTTA RESPINTA, MA COLUCCI RISPONDE PRESENTE: respinta pericolosa della difesa di Masi, calcia di prima intenzione Candelari ma Colucci di pugni devia in angolo. 

44': sprint di Leoncini che sulla fascia di sinistra si libera di due avversari, tiro a fin di palo con Colucci che controlla con lo sguardo. 

FINE PRIMA FRAZIONE: vantaggio meritato del Pisa con Panicucci, match combattuto dove tutto ancora è da decidere. 

RICOMINCIA IL MATCH!

47' OCCASIONE SPEZIA: sprint di Piedicillo che crea panico all'interno dell'area avversaria, provvidenziale ancora una volta Colucci. 

49' ANDREANO, PARATA DI DIDO: stop perfetto del numero 10 che calcia di prima intenzione, parata plastica di Dido. 

52' RECLAMATO CALCIO DI RIGORE: ancora Candelari che semina panico all'interno dell'area di rigore, rischia Nannetti che si allancia leggermente al numero 10 ma per l'arbitro è tutto regolare. 

56': scatto in avanti di Matteoli che isolato decide di andare da solo ma Giorgeschi prima e Dido poi gli negano la gioia del raddoppio.

58' PAREGGIO MERITATO DELLO SPEZIA: spingono gli aquilotti che trovano il pareggio grazie al tiro fuori area di Delorie; troppo spazio concesso però dalla difesa nerazzurra. 

63': discesa inarrestabile di Ceccanti che cerca di servire di prima Panicucci, chiusura provvidenziale di Giorgeschi che evita il peggio. 

73': molti infortuni muscolari in questi minuti, si prevede un recupero lungo. 

75': cross interessante per Lari che tenendo a debita distanza Nannetti colpisce di testa, parata plastica di Colucci. 

80' GOAL DI ANDREANO, MA É OFFSIDE: stop balistico del numero 10 che si coordina bene battendo Dido, ma il guardalinee alza la bandierina indicando l'offside.

83': il padrone del campo adesso è il Pisa con la banda di Vecchio che sembra accusare un calo fisico notevole. 

86': scatto di cinquanta metri di uno scatenato Leoncini che trasforma l'azione da difensiva a offensiva, fallo ingenuo di Milli che regala allo Spezia una punizione pericolosa.

90':CINQUE MINUTI DI RECUPERO

95' FINE DELLA PARTITA, PAREGGIO 1-1: partita spettacolare a San cataldo dove lo Spezia strappa un punto ai secondi in classifica. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL TABELLINO DI PISA-SPEZIA

Marcatori: 22' Panicucci(P), 58' Delorie(S)

Pisa: Collucci; Biagini, Ceccanti, Nannetti, Bersnjak, Signorini, Matteoli(72' Ferrari), Cecilia(63' Faye), Panicucci, Andreano, Fischer(72' Milli).A disp: Baglini; Menichini,Coppola, Baldacci, Bandolo, Faye, Doveri, Milli, Campani, Ferrari, Bocs. All: Masi Marco

Spezia: Dido; Salerno(74' Loffredo), Piccioli(88'Brisciani), Styrnissom, Giorgeschi, Garzia, Pedicillo(88'Beccarelli), Leoncini(88'Caddeo), Lari, Candelari(63' Di Giorgio), Delorie. A disp: Adorni; Cappelli, Manfrone, Loffredo, Brisciani, Sardi, Beccarelli, Caddeo, Bonaccorsi, Di Giorgio, Braco, Sako. All: Vecchio Giuseppe

Ammoniti: Biagini(P), Leoncini(S), Candelari(S), Giorgeschi(S)

Espulsioni: Lari(S)

Arbitro: sig. Tarricone sez.Perugia

Assistenti: sig. Minafra sez. Roma 2, sig. Tchato sez. Aprilia

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Pisa-Spezia, le pagelle dei nerazzurri: Panicucci Totem, regge la difesa