Lecce

Lecce, test in famiglia: tanti giovani Primavera e U18 in campo

Sedici giovani accorpati alla squadra dell’ex tecnico del Brescia

Alessio Sportella
06.09.2020 09:12

Foto di Andrea Stella
Nel corso della seduta di allenamento di ieri pomeriggio al Via del Mare, il Lecce targato Eugenio Corini ha svolto un test in famiglia della durata di 2 tempi da 35' ciascuno. Per far fronte ai due giocatori ancora in quarantena, al giovane Listowski fresco di convocazioni con la nazionale polacca U21 e ai tanti calciatori infortunati, il tecnico ex Chievo, Palermo e Brescia ha attinto in maniera sostanziosa dalla Primavera e dalla compagine U18 dei giallorossi, convocando ben 16 giovani. Da segnalare i nomi di Monterisi, Maselli, Colella, Scialanga, Mancarella, Macrì, Rimoli e Gabriele Gallo fin da subito schierati nelle formazioni titolari della partitella di allenamento. Nel corso della ripresa, invece, hanno trovato spazio Viola, Pani, Sibilla, Bianco, Pierno, Romano, Ortisi e Oltremarini. L'amichevole interna termina con il risultato di 4-0 in favore dei "titolari" (con in campo il solo Monterisi): ad aprire le danze ci pensa Coda che sigla una doppietta, nella ripresa spazio anche per Riccardi e Falco, nessuna gioia, dunque, per i giovani presenti in campo.

Squadra A: Vigorito (st Milli), Monterisi (5’st Riccardi), Lucioni, Meccariello, Gallo A., Shakhov, Petriccione, Mancosu, Falco, Lo Faso, Coda.

Squadra B: Bleve (st Viola), Colella (st Pani), Riccardi (5’st Pierno), Rossettini, Scialanga (st Bianco), Mancarella (st Romano), Maselli , Macrì (st Sibilla), Rimoli (st Ortisi), Dubickas, Gallo G. (st Oltremarini). 

UFFICIALE - Cagliari, Lombardi parte verso la Serie C
Roma, piovono richieste per i giovani della Primavera