Primavera 1

Total Scouting - Spunti, riflessioni ed esempi pratici per parlare di Scout con Diego Longo

Ospite dell'evento Total Scouting: Diego Longo

Simone Brianti
30.04.2021 13:00

Il 29-30 Maggio si bisserà con l'evento Total Scouting. Evento importante e che raccoglie tanti aspetti interessanti sul come viene gestita l'attività di scouting nelle società, negli agenti fino ad arrivare all'aspetto cognitivo e psicologico. Stasera vi anticipiamo uno dei relatori dell'evento, si tratta di Diego Longo. Allenatore UEFA PRO e vice di Razvan e Mircea Lucescu. Un perfetto esempio di come si possa arrivare al successo professionale passando per una crescita graduale e  da una buona dose di coraggio. Partì dal dilettantismo genovese per la Romania, in un momento storico dove pochi professionisti del mondo del pallone espatriavano. Da lì partendo dal Rapid Bucarest ha iniziato un percorso importante con la nazionale Romena, poi lo Xanthi, il PAOK, l’Al Hilal ed infine la Dinamo Kiev nella stagione corrente. 

PER PARTECIPARE ALL'EVENTO CLICCA QUI 👉 total scouting - SCOUTIT! E UTILIZZA IL CODICE SCONTO MP1

Un percorso che, attraversando numerosi contesti e culture calcistiche, ci ha spinto a volerlo fortemente nel nostro seminario. Potrà darci spunti di riflessione su come il lavoro tecnico viene affrontato in diversi paesi e su come si sta evolvendo il calcio nel continente asiatico, dove ha vinto la Asian Champions League. Partendo dalla sua esperienza con la nazionale Romena approfondiremo come si svolge il lavoro di selezione delle nazionali tramite azione di scouting lungo tutto l’arco dell’anno. Argomento molto interessante sarà anche, parlando del record di punti ottenuto nella vittoria dello scudetto col PAOK, quali sono le caratteristiche di un gruppo vincente. E applicato allo scouting, quali caratteristiche possiamo vedere nei calciatori per forgiare un gruppo predisposto alla vittoria. Insomma, tanti argomenti con denominatori lo scouting e l’apertura verso nuove realtà. 

SCOPRI COS'E' TOTAL SCOUTING 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 3, Pontedera-Olbia 1-1: il padroni di casa passano ma gli ospiti, all'ultimo respiro, agguantano il pari, un punto che non serve a nessuno