Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Atalanta-Torino 2-1: succede tutto nel primo tempo!

FINALE - Primavera 1, Atalanta-Torino: formazioni, cronaca e risultato

02.02.2022 00:30

Al “Centro Sportivo Bortolotti” va in scena la 16^ giornata di Primavera 1, nella quale si affronteranno Atalanta e Torino. Le squadre sono entrambe reduci da un match pirotecnico. I padroni di casa arrivano da un 3-3 in casa del Verona, maturato dopo una partita spettacolare e agguantato nel recupero grazie alla zampata vincente di Oliveri, subentrato durante la gara. Un pareggio importante che vale come iniezione di fiducia, soprattutto per come è stato ottenuto. Gli ospiti, invece, si presentano a Bergamo dopo la sconfitta nel derby, partita conclusa con il risultato finale di 3-4 per la Juventus. Dopo essere riusciti a ribaltare il risultato da 0-1 a 2–1, i granata si sono fatti rimontare a loro volta, trovandosi sotto per 2-4 a pochi minuti dal termine. Il gol sul finale di Zanetti, autore di una doppietta, ha reso solo la sconfitta meno amara. 
Il match si prospetta divertente e le squadre, distanti solo due punti in classifica, vogliono entrambe tornare alla vittoria: i nerazzurri per il sorpasso, i granata per l’allungo. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA:

1’: è iniziata a Bergamo, primo pallone giocato dai padroni di casa.

7’: primi minuti di studio, con vari tentativi di imbucata da entrambe le parti ma senza nessuna vera occasione.

9’: il primo corner del match è per i padroni di casa. Cerisoli cerca sul primo palo Del Lungo che trova il pallone ma non riesce ad indirizzarlo verso la porta.

 11’: Angori offre un buon pallone tagliato al centro senza trovare alcun compagno.

16’: altro buon corner di Ceresoli che trova la testa di Giovane. Blocca Milan.

17’: OCCASIONE TORO! Angori entra in area e calcia, trovando il salvataggio sulla linea di un difensore atalantino.

18’: VANTAGGIO ATALANTA! Dopo aver rischiato di essere sotto, i nerazzurri si trovano in vantaggio grazie alla buona ripartenza guidata da Renault, il quale serve Oliveri che, entrato in area, apparecchia per Pagani. È 1-0!

20’: SFIORA IL RADDOPPIO LA DEA! Azione fotocopia del vantaggio; questa volta è Sidibe a trovarsi a tu per tu con Milan. Il giocatore nerazzurro non trova la porta.

24’: primo angolo per i granata battuto bene da Angori. Il pallone attraversa l’area di rigore senza il tocco di alcun giocatore.

27’: ammonito Sassi per perdita di tempo.

28’: RADDOPPIO ATALANTA! Oliveri serve uno splendito pallone sul secondo palo, sul quale si avventa Renault in tuffo di testa, beffando l’estremo difensore granata. 

33’: continua ad attaccare la squadra di casa, che spinge soprattutto sulle fasce.

35’: ammonito Ceresoli per un brutto intervento su Pagani.

36’: ci prova Polenghi di testa su una buona dentro di un compagno. Blocca Sassi.

38’: DE NIPOTI IN ROVESCIATA! Gesto tecnico eccezionale del giocatore della Dea. La spinge in corner Milan.

41’: imbucata per De Nipoti. Milan, attento, gli sbarra la strada.

43’: ancora Oliveri pericoloso. L’esterno cerca la porta da posizione defilata, ma trova la respinta in corner della difesa ospite.

45’: INCROCIO DI DE NIPOTI! A un passo dal 3-0 la Dea, con De Nipoti che, superati un paio di avversari, calcia forte sul primo. Il pallone trova l’incrocio pieno.

45’: ACCORCIA CACCAVO SUL FINALE! Servito in profondità, beffa sul primo palo Sassi sotto la traversa. Sul gol, il direttoee di gara pone fine a un bellissimo primo tempo. Dopo i primi 45, il risultato dice 2-1!

46’: inizia il secondo tempo. Primo pallone per gli ospiti, che hanno effettuato due cambi. Dentro Rosa e Amadori, fuori Dellavalle e Di Marco. Nessun cambio, invece, per i padroni di casa.

49’: prima imbucata per Rosa, pescato ,però, in fuorigioco.

53’: caos in area di rigore del Toro, con De Nipoti che cade a terra dopo un contatto con Angori. Il tiro di Renault viene poi murato da un difensore granata.

56’: altra sostituzione per gli ospiti. Fuori Polenghi, dentro Garbett.

60’ OCCASIONE TORO! Ripartenza fulminante di Rosa, che calcia forte ma trova l’ottima risposta di Sassi, che devia in corner.

62’: Oliveri, dopo un flipper, si trova il pallone tra i piedi in area di rigore. L’esterno destro bergamasco calcia verso il secondo palo, ma trova la buona risposta di Milan.

70’: quarto cambio toro. Fuori La Marca, dentro Gineitis. Primo cambio invece per l’Atalanta, con Omar che prende il posto di De Nipoti. 

72’: giallo a un difensore atalantino per proteste.

74’: un cambio a testa per le due squadre: fuori Caccavo, dentro Akhalaia per gli ospiti. Per i nerazzurri invece, dentro Zuccon per Giovane.

77’: giallo per Savini, che trattiene un avversario sulla ripartenza.

79’: grande azione personale di Zanetti, che guadagna un‘ottima punizione dal limite dell’area.

80’: batte Angori la punizione, ma trova la barriera.

84’: giallo anche per Panada, dopo un fallo su ripartenza del Toro.

86’: altro cambio di Brambilla: fuori Pagani, dentro Bernasconi.

89’: giallo a Del Lungo.

90’:  INCREDIBILE OCCASIONE PER LA DEA! Sidibe viene servito al centro dell’area piccola e invece che concludere, sbaglia il controllo. Un difensore granata, poi, gli ruba la sfera e libera l’area.

90’+4’: ancora Atalanta, con Omar che, liberatosi grazie ad un rimpallo favorevole, calcia con il mancino. Il pallone esce di poco sul secondo palo.

90’+5’: giallo per Reali, che spinge in maniera esagerata un giocatore nerazzurro.

90’+6’: FINISCE QUI! L’Atalanta torna alla vittoria e scavalca i granata. È 2-1 il risultato finale!

Marcatori: 18’ Pagani (A), 28’ Renault (A), 45’ Caccavo (T)

Atalanta: Sassi, Del Lungo, Ceresoli, Renault, Sidibe, Oliveri, Panada, De Nipoti (70’Omar), Pagani (86’Bernasconi), Berto, Giovane (74’Zuccon). A disp. Dajcar, Vorlicky, Hecko, Chiwisa, Fisic. All. Brambilla.

Torino: Milan, Savini, Di Marco (46’Rosa), La Marca (70’Gineitis), Pagani, Polenghi (56’Garbett), Angori, Reali, Dellavalle (46’Amadori), Caccavo (74’Akhalaia), Zanetti. A disp. Vismara, Manzari, Sassi, Ciammaglichella, Lindkvist, Giorcelli. All. Coppitelli

Ammoniti: Sassi (A), Ceresoli (A), Del Lungo (A), Savini (T), Panada (A), Reali (A).

Arbitro: Ferrieri Caputi

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 1, Bologna- Hellas Verona 1-0: la decide Motolese, i veneti troppo passivi regalano la partita agli emiliani, che trovano tre punti strameritati.