x

x

Anton Matkovic
Anton Matkovic

Mancano ormai due mesi all'inizio ufficiale del calciomercato. Si preannuncia una sessione estiva intensa, con molte squadre pronte a rinforzare in maniera intelligente la propria rosa. Una di queste è il Milan, società che negli ultimi due anni sta lavorando con grande costanza sulla crescita dei giovani. Basti pensare ai diversi Primavera che quest'anno hanno esordito in prima squadra: da Camarda a Zeroli, passando per Jimenez e Simic. Negli ultimi anni, i rossoneri hanno adottato una strategia che punta principalmente sullo scouting, sia in Italia che all'estero. L'ultimo nome finito sul taccuino di Furlani sarebbe quello di Anton Matkovic, attaccante croato classe 2006.

Milan, occhi puntati sul “nuovo Mandzukic”

A raccontare dell'interesse da parte del Diavolo nei confronti del giovane Matkovic è  Sportitalia. Alto 191 cm, grazie alla sua forza fisica e la capacità di svariare lungo l'asse offensivo, il classe 2006 è considerato in Croazia il “nuovo Mandzukic”. Matkovic veste attualmente la maglia del NK Osjek, squadra che milita nella massima divisione croata. La sua valutazione sarebbe intorno ai 4-5 milioni di euro. Matkovic potrebbe essere sulla carta uno dei rinforzi del prossimo Milan U23.

Anton Matkovic
Anton Matkovic (a destra) in azione contro un avversario

Chi è Anton Matkovic: carriera e numeri

Nato in Croazia precisamente nella città di Slavonski Brod, Anton Matkovic ha mosso i primi passi nel Marsonia, per poi passare nell'estate del 2022 all'Osijek, venendo aggregato inizialmente all'U17. In questa stagione, il classe 2006 è stato aggregato in pianta stabile con la prima squadra, segando 2 reti in 14 presenze nella massima serie croata. Matkovic è da qualche anno nel girone delle nazionali giovani croate: in questa stagione, con la nazionale U19 il suo score è stato di 2 reti in 7 presenze, collezionati tra amichevoli e qualificazione agli europei. Da un punto di vista tattico, può ricoprire sia il ruolo di prima punta che quello di ala destra.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Pratichi sport come il calcio? Non ti dimenticare la vitamina K