Generiche

Di rigore il primo goal tra i professionisti per Ladinetti

Il regista apre la rimonta per il 2-1 finale del suo Olbia a Pistoia

Karim Dafirbillah
15.11.2020 19:02

'IL FANTACALCIO DEI SOGNI', VISITA IL SITO 'PIÙ3' E SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ

Il ruolo da regista, si sa, non garantisce molti goal bensì più passaggi filtranti, lanci lunghi per gli attaccanti o, comunque, per i giocatori offensivi; quindi, a meno che non si riesca a trovare o a presentare l'occasione giusta, bisogna sfruttare quella rara occasione del gioco da fermo. Ed è ciò che è capitato oggi nella partita tra Pistoiese ed Olbia al regista, classe 2000, Riccardo Ladinetti, che al 41° si presta a battere il calcio di rigore che consente di chiudere il primo tempo sull'1-1, dopo il goal di Chinellato. La gara finirà 2-1 per i Sardi. Primo goal tra i professionisti, anche se di rigore e ben calciato, che è la ciliegina sulla torta di un'ottima gara e che attira sempre più le attenzioni già note dell'Inter, e non solo, che tanto lo vorrebbe come contropartita tecnica nell'eventuale ritorno di Nainggolan a Cagliari (ricordiamo che il giovane è in prestito all'Olbia proprio dai rossoblu). Per adesso, comunque, non è questo il suo pensiero ma di continuare a fare bene come ha sempre fatto, magari con qualche altro goal all'attivo tra i 'grandi'.

FOCUS - Tommaso Baldanzi, il "nuovo Giovinco" che fa volare l'Empoli
Serie C, Koffi e Nannelli al primo timbro nei professionisti