Genoa

Napoli-Genoa, le pagelle del Grifone: Besaggio metronomo, Ambrosini vivace

Le pagelle della squadra di mister Chiappino

30.04.2022 12:31

Corci 6: viene chiamato poco in causa facendosi trovare però sempre pronto. In fase di impostazione pesca bene con lanci lunghi i propri compagni. Nel secondo tempo in uscita bassa contrasta bene Spavone.

Besaggio 6,5: metronomo del centrocampo; il capitano rossoblu si distingue per la personalità che ha nell'avanzare palla al piede. In mezzo al campo si muove molto offrendo maggiori opzioni.(dal 85' Vassallo:SV)

Bolcano 6: bello il duello con Ambrosino; oggi gioca una partita incentrata esclusivamente alla marcatura del numero 9 azzurro.

Macca 6,5: Nel primo tempo soffre le discese di Acampa compiendo spesso interventi difensivi affrettati. Nel secondo tempo cresce sia in fase offensiva che in fase difensiva trovando anche la rete del temporaneo vantaggio.

Ambrosini 6,5: in attacco è una mina vagante non concedendo punti di riferimento ai difensori avversari. Il classe 2003 gioca spesso a servizio dei suoi compagni di squadra creando i presupposti per arrivare alla conclusione in porta. (dal 85' Likedja:SV)

Parodi 6: Sulla fascia sinistra è imprendibile; crea i presupposti per il pareggio del Napoli concedendo un rigore che però è molto dubbio in quanto il contatto è lieve. (dal 85' Delle Piane:SV)

Sadiku 6: Il classe 2002 è il polmone della formazione di Chiappino recuperando molti palloni in mezzo al campo; da rivedere alcuni gesti tecnici.

Bamba 5,5: fisicamente è difficile da contrastare, negli ultimi metri è impreciso gettando al vento possibili occasioni. In alcuni casi è autore di giocate velleitarie che non favoriscono i suoi compagni di squadra.(dal 85' Bornosuzov)

Marcandalli 6,5: copre bene la propria zona di campo diventando spesso un cliente scomodo in fase di attacco.

Gjini 6,5: sui colpi di testa è inmarcabile, concede poco o nulla ai suoi avversari.

Accornero 6: poco presente nella prima frazione; nel secondo tempo cresce partecipando attivamente alle numerose azioni di attacco. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Napoli-Genoa, le pagelle dei partenopei: Ambrosino cinico, Idasiak attento