Calciomercato

ChievoVerona, Vignato piace a mezza Serie A e in Europa

Il fratellino del giocatore del Bologna, sta attirando l'attenzione di molte squadre italiane ed europee

Karim Dafirbillah
30.05.2021 20:25

Buon sangue non mente, anzi… Il piccolo trequartista clivense, Samuele Vignato, classe 2004 e fratello del già conosciuto Emanuele del Bologna, con i suoi numeri e gol (14) sta incantando, da sotto età, nel Primavera 1 e sta attirando le attenzioni di molte squadre di Serie A. Oltre agli stessi Felsinei che ricomporrebbero il quadretto familiare, ci sarebbero Torino, Atalanta, Sampdoria, Milan, Lazio e Sassuolo, come annunciato da Nicolò Schira. La squadra allenata da Mihajlović abbiamo visto come proprio grazie al serbo i giovani trovino spazio tra i 'grandi'; la Dea, lo sappiamo, è uno degli emblemi per i giovani; i Granata, i Liguri, i Rossoneri ed i Biancocelesti,  sinceramente, fanno un po' fatica a guardare la linea verde casalinga; i Rossoneri sono la squadra Neroverdi, come le prime due, potrebbero avere qualche chance per aggiudicarsi l'italo-brasiliano, spinto, forse, dall'attuale allenatore della Primavera veronese, Paolo Mandelli, ex Sassuolo, ma bisognerà prima sapere chi sarà il sostituto di De Zerbi, volato in Ucraina. Non solo Italia, però. Pare infatti che anche Barcellona, Bayern Monaco e la Red Bull Salisburgo siano sulle sue tracce.  Nell'attesa di sapere quale futuro lo attenderà nel prossimo campionato, ce lo continuiamo a godere in questo finale di stagione Under19 e nell'amichevole della Nazionale Under18, il prossimo 4 giugno, contro l'Austria.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Sassuolo, Pellegrini rientra dal prestito: su di lui il Brescia