x

x

Storie di Primavera

Reggiana e Cittadella si affrontano in una sfida dal sapore di salvezza che mette in palio tre punti importantissimi per fuggire dalla zona bassa della classifica. I padroni di casa, dopo tre sconfitte di fila, proveranno a portare a casa un bottino pieno che permetterebbe di agguantare proprio la squadra veneta che invece vorrebbe interrompere una striscia negativa lunga 5 partire per allungare proprio sull'ultima e la penultima (Reggiana) del Campionato.

CRONACA

Non va oltre il pareggio la sfida tra Reggiana e Cittadella valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di Primavera 2A. In terra emiliana è andato in scena un match molto equilibrato nel quale non sono bastati 90' per decretare un vincitore. Le firme di Cavallini e Badon, infatti, non sono bastate per assegnare i tre punti tanto agognati messi in palio quest'oggi, il risultato che ne è venuto fuori è un pareggio che serve ben poco ad entrambe le squadre che quindi non muovono quasi per niente la classifica e lasciano "invariato" il loro ruolino di marcia.

IL TABELLINO DI REGGIANA-CITTADELLA

Marcatori: 37' Cavallini (R); Badon (C)

Reggiana: Morsa, Turri (dal 88' Morgantini), Cavallini, Koni, Brevini, Di Turi, Manzotti (dal 60' Boakye), De Marco, Spallanzani (dal 60' Abbruscato), Owusu (dal 69' Zafferri), Galante. A disp. Lorenzi, Tumminelli, Valcavi, Ughetti, Blanco, Arcopinto, Barbieri, Devona. All. Bertoni.

Cittadella: Michelin, Pilo, Blesio, Dal Lago, Carrettucci, Cecchetto, Piras, Monteiro, Pilotto, Badon, Tarko. A disp. Scquizzato, Battilana, De Zen, Nalesso, Nunziati, Kane, Omoregie, Cirillo. All. Iori

Ammoniti: Boakye (R)

Arbitro: Sig. Vogliaccio della sez. di Bari

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2A, Genoa-Albinoleffe 6-0: Tennis al Gambino. Il Grifone torna a volare