Livorno, sulla panchina della prima squadra il tecnico della Primavera Cannarsa

Con l'ormai aritmetica retrocessione in Serie C, il Livorno affida la sua panchina all'allenatore della Primavera

Luca Fioretti
14.07.2020 12:00

Il Livorno si appresta ad effettuare un nuovo cambio alla guida della prima squadra: secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, dopo l'ultimo ko nella giornata di ieri contro lo Spezia, la società amaranta ha deciso di esonerare Antonio Filippini e di affidare l'incarico di allenatore della prima squadra all'attuale tecnico della Primavera livornese Juriy Cannarsa.

Le ultime gare saranno però ininfluenti sul cammino in Serie B del Livorno, già condannato matematicamente alla retrocessione con cinque giornate d'anticipo: con ben 23 sconfitte, 56 gol incassati e soli 21 punti conquistati in 34 partite stagionali, il club di Aldo Spinelli occupa l'ultima posizione in classifica ed è ormai rassegnato alla retrocessione in Serie C. Per Cannarsa, però, la promozione sulla panchina della prima squadra può essere un buon banco di prova per misurarsi con un calcio diverso da quello giovanile.

Farsi le ossa con i grandi - Serie A 32^ giornata
Roma, Manolo Zubiria (Chief Global Sporting Officer):"De Rossi un'istituzione!"