x

x

Storie di Primavera

Dopo l'esaltante successo per 3-2 sul Brasile all'esordio nel Mondiale Under 20, l'Italia del ct Carmine Nunziata torna in campo per sfidare la Nigeria. Gli azzurrini scenderanno in campo a Mendoza alle ore 15 locali (le 20 italiane) per la seconda partita della fase a gironi della competizione. Un match che vi racconteremo in diretta (qui il nostro live della partita) e che sarà molto importante per il cammino della squadra azzurra nella rassegna mondiale. Dopo la prima giornata, la classifica vede infatti proprio Italia e Nigeria al comando del Girone D con 3 punti, seguiti da Brasile e Rep. Dominicana, ferme a quota 0. Di seguito le probabili scelte del tecnico Nunziata. 

Under 20, Italia-Nigeria: la probabile formazione azzurra

Pochi i dubbi per il ct Carmine Nunziata, che verosimilmente riproporrà la stessa formazione vista all'opera nel convincente debutto contro il Brasile. Spazio dunque all'ottimo Desplanches tra i pali, con Zanotti e Turicchia sulle corsie laterali e Ghilardi al centro della difesa. A fargli compagnia dovrebbe esserci Guarino, uscito anzitempo contro la Seleçao: le condizioni del centrale dell'Empoli non preoccupano e dovrebbe farcela a scendere in campo dal primo minuto. In caso contrario, è pronto Fontanarosa. A centrocampo Nunziata dovrebbe confermare Prati e Casadei, entrambi a segno all'esordio. Possibile un turno di riposo per Faticanti: si scalda Degli Innocenti per sostituirlo. In avanti, spazio al duo di trequartisti che ha fatto impazzire la difesa brasiliana: Pafundi e Baldanzi. Davanti a loro, invece, Ambrosino insidia Esposito per una maglia da titolare. Attenzione anche a Montevago, che ha già avuto spazio nella ripresa della prima gara.

ITALIA: Desplanches; Zanotti, Guarino (Fontanarosa), Ghilardi, Turicchia; Prati, Degli Innocenti (Faticanti), Casadei; Pafundi, Baldanzi; Esposito (Ambrosino). 

 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Cagliari, quattro Primavera nel mirino dell'Olbia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }