Primavera 1

[LIVE] - Primavera 1, Pescara-Sassuolo 1-2: la ribalta il Sassuolo nel finale

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Sassuolo

Luigi Annunziato
07.03.2020 00:30

Ritorna in campo il grande calcio giovanile e lo fa con il botto dopo la breve sospensione causa "emergenza coronavirus"; in questo week-end si completerà la settima giornata di ritorno del campionato Primavera 1 nella quale si disputerà il tanto atteso match salvezza tra Pescara e Sassuolo in scena al Centro Sportivo Delfino Pescara di Città S.Angelo.

I Biancazzurri fino ad ora hanno condotto un'annata a dir poco deludente ed hanno bisogno ora più che mai di dare una svolta alla propria stagione. L'ultima vittoria dei Delfini è datata 19 gennaio, arrivata in casa contro il Napoli dell'allora tecnico Baronio esonerato proprio a seguito di quella gara. Da quel momento si sono susseguiti un pareggio e ben quattro sconfitte consecutive di cui le ultime tre per 1-0. Serve una scossa a questa compagine che forse potrebbe arrivare conseguentemente alla sosta forzata degli scorsi giorni.

Gli ospiti di giornata, i Neroverdi, si vedono in una posizione di classifica sicuramente più tranquilla degli avversari ma comunque non devono sottovalutare questo scontro, anzi, la formazione di Turrini non trova un successo da tre partite consecutive e non può permettersi di continuare così se vuole sperare in un finale di campionato tranquillo.

CRONACA

1' Calcio d'inizio

7' Illusione del gol per il Pescara che vede terminare il tiro di Chiarella sull'esterno della rete, avvio pericoloso della squadra di casa.

11' Retropassaggio pericoloso di Dumbravanu con Bartoli che ne approfitta e parte in campo aperto, l'azione termina con il recupero della retroguardia biancazzurra.

14' Corner pericoloso del Sassuolo: Saccani svetta più alto di tutti ma non inquadra lo specchio.

21' Chiarella va in progressione palla al piede ma viene steso da Raul Steau che interviene sul pallone ma con eccessiva foga, l'arbitro decide per la punizione da posizione molto interessante.

22' Sul pallone ci va Chiarella che mette troppa forza, la sfera termina alta sopra la traversa di Russo.

23' Pescara in vantaggio su rigore: Pavone riesce ad entrare nell'area di rigore avversaria e con una finta inganna il difensore che lo affossa. Sul dischetto, poi, lo stesso Pavone che, glaciale, spiazza il portiere e porta in vantaggio i suoi.

27' La riaggancia il Sassuolo sempre su rigore: moto d'orgoglio del Sassuolo che riesce a rimettere subito in equilibrio la gara, Manzari dagli 11 metri non ha dubbi e la tira forte centrale, non ha scampo Sorrentino.

38' Magia di Pavone che va via ad un avversario ma non al secondo, sicuramente il più in forma dei suoi l'attaccante del Pescara.

43' Sicuramente meglio il Pescara in questo frangente che non lascia spazio agli avversari, il palleggio nel campo avversario è consistente ma non si riesce a trovare il passaggio decisivo per andare in porta.

45' FINE PRIMO TEMPO

Terminano i primi 45 minuti di gioco senza recupero a Pescara, fino ad ora sono le reti di Pavone e Manzari a decidere la gara. Il Pescara è sicuramente più deciso nel palleggio e nella gestione della gara mentre il Sassuolo preferisce aspettare l'errore per ripartire il contropiede. Le occasioni fino ad ora sono state poche, le reti sono arrivate entrambe da calci di rigore. 

45' INIZIO SECONDO TEMPO

49' Inizio esplosivo del Sassuolo che si proietta in avanti e prova a manovrare, vedremo se Turrini avrà deciso di cambiare l'approccio alla gara dei suoi.

52' Buonissima conclusione di Mercati che inquadra lo specchio e la prova a giro, la conclusione è troppo centrale ma Sorrentino la vede comparire all'ultimo ed è costretto a respingere come può in angolo.

68' Il Sassuolo sembra aver trovato la convinzione che gli era mancata durante tutta la prima metà, adesso attacca stabilmente nella metà campo avversaria. 

72' Longobardi rischia molto con un dribbling in difesa ed infatti perde palla, è bravo il difensore del Pescara a rimediare sul suo errore senza fare fallo.

75' Gioco fermo per uno scontro accidentale, resta a terra Manara che probabilmente verrà sostituito immediatamente, i segnali dal campo non sembrano rassicuranti. Subito dentro i sanitari del Sassuolo.

82' La gara riprende adesso dopo che Manara è uscito in barella, è previsto un lungo recupero.

85' Traversone dalla linea di fondo di Artioli che non trova nessuno al centro, buona l'occasione ma sprecata.

89' Minuti finali con il Sassuolo che spinge, Artioli ha una buona occasione a tu per tu con Sorrentino ma calcia debole tra le braccia dell'estremo difensore.

92' Sassuolo che perde una palla velenosa, Russo è costretto agli straordinari compiendo un miracolo su Chiarella che sembrava poter concludere facilmente in rete.

94' La ribalta il Sassuolo: Odei recupera un pallone importante nell'area di rigore avversaria e serve Mehmentaj che con una gran conclusione infilza Sorrentino sul primo palo e si prende gli abbracci dei compagni. Gol improvviso che gela il sangue ai giocatori del Pescara andati poco fa vicino al vantaggio.

97' FISCHIO FINALE

Il Sassuolo trova il gol vittoria proprio allo scadere della partita. Una gara molto intensa che ha visto prima il Pescara avere il pallino del gioco in mano e poi perderlo nel corso del secondo tempo. Risultato tutto sommato giusto anche se il Pescara poteva ottenere qualcosa di più soprattutto nell'ultimo quarto del secondo tempo. Salvezza che si fa sempre più difficile per il Pescara mentre il Sassuolo può tornare a respirare dopo le ultime prestazioni non eccellenti. 

 

IL TABELLINO DI PESCARA-SASSUOLO

Marcatori: Pavone (P) Manzari (S) Mehmentaj (S)

Pescara: Sorrentino; Martella; Diallo; Camilleri; Longobardi; Dumbravanu; Tringali; Diambo; Chiarella; Pavone; Masella. A disp: Klan; Paolilli; Chiacchia; Quacquarelli; Madonna; De Marzo; Mercado; Blanuta; Tamboriello; Zinno; Pina Gomes. All: Iervese.

Sassuolo: Russo; Saccani; Aurelio; Shiba; Pilati; Piccinini; Steau Raul; Artioli; Manara; Manzari; Bartoli. A disp: Vitiello; Midolo; Arabat; D'alessio; Martini; Mercati; Mehmentaj; Abubakar; Gomez; Mattioli. All: Turrini.

Arbitro: Mattia Pascarella

Ammoniti: 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Fiorentina-Napoli, le pagelle dei viola: Bianco e Simonti i migliori, partita decisa nel primo tempo