x

x

BOSEGGIA 6: In controllo, puntuale nelle uscite.

MATYJEWICZ 6,5: Sfiora il gol e si muove coordinato con il reparto, attento e concentrato in area. Ci si augura che il colpo subito non sia nulla di grave, in bocca al lupo (dal 71' NWANEGE 6, si immedesima bene nel suo ruolo all'interno della partita).

EBENGUE 7: Roccioso e puntuale in area di rigore, anche con Calabrese out Sammarco può stare tranquillo.

EL WAFI 6: Viene preso in mezzo anche in situazioni complicate, se la cava.

LARSEN 6,5: Viaggia sulla fascia e arriva puntuale sia al cross che al raddoppio su Yildiz (dal 65' SCHIRONE 6, concreto e agonista, il suo apporto alla squadra non cambia partendo dalla panchina).

JOSELITO 6,5: Non è un play puro e basta, ma anche un giocatore di gamba, oggi lo dimostra.

D'AGOSTINO 7: Sette come i polmoni, partita di sacrificio e lucidità contro una big del campionato (dall'81' VERZINI S.V.).

BERNARDI 6: Meno protagonista e presente sul fondo della sua banda, mai sporco in entrambe le fasi.

CISSE 6,5: Si allarga sulla sinistra in fase difensiva, poi è il primo rifinitore quando è il momento di contrattaccare (dall'81' PATANE' S.V.).

PATRICIO 6: Con tanto spirito e con tanta abnegazione, il suo supporto non manca mai (dall'81' CAIA S.V.)

CAZZADORI 7: Ha la pazienza di aspettare la sua palla e così è, il suo gol regala un'illusione.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
[FINALE] Primavera 1, Roma-Napoli 4-0: giallorossi straordinari, bel gioco e poker!!!