Torino

Torino in piena emergenza: Nicola pronto a chiamare sei Primavera

I granata si affidano al proprio vivaio in cerca di pedine utili a rinforzare la squadra

Luca Fioretti
04.03.2021 14:45

Dopo aver saltato le ultime due partite di campionato contro Sassuolo e Lazio, il Torino si prepara per la delicata trasferta di Crotone di domenica pomeriggio. Nella giornata di ieri la formazione granata è tornata ad allenarsi con un gruppo inevitabilmente molto ristretto viste le tante assenze dei giocatori positivi al Covid-19. Per rinforzare un gruppo che ha perso in poco tempo più di qualche pedina di vitale importanza, il tecnico Davide Nicola è pronto a pescare dalla Primavera per trovare qualche elemento che possa risultare utile magari a gara in corso: in particolare, sono ben otto i giocatori tenuti sotto osservazione dall'allenatore, ma soltanto sei potranno prendere parte alla spedizione in terra calabrese. Sono infatti finiti sotto la lente di ingrandimento i due esterni Gianmarco Todisco e Jean Freddi Greco, i tre difensori centrali Erick Ferigra, Christian Celesia e Raffaele Spina e i due centrocampisti Altin Kryeziu e Krysztofer Horvat. Vi è poi un'ottava pedina che potrebbe risultare utile in tal senso a Nicola: si tratta del difensore Matteo Procopio che, a 24 anni, è rientrato in Primavera dopo alcune esperienze tutt'altro che esaltanti tra i professionisti.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Mulattieri-Gol: il Volendam se lo coccola, l'Inter pensa al futuro