Primavera 3

Primavera 3; Carpi-Ravenna 1-0: biancorossi di misura sulla capolista

La cronaca e il tabellino di Carpi-Ravenna

22.05.2021 00:28

Al Comunale di San Martino in Rio in provincia di Modena, scendono in campo Carpi e la capolista Ravenna, gara valida per la 12^ giornata del Girone C di Primavera 3. I biancorossi terzi in classifica sono in posizione tranquilla: 19 punti, cinque vittorie, quattro pareggi, due sconfitte con 16 gol fatti e 12 subiti, il bilancio. I romagnoli primi della graduatoria insieme al Cesena: 26 punti, otto vittorie, due pareggi, una sconfitta con  22 gol fatti e 9 subiti. il bilancio. Nella gara d'andata a Ravenna netta vittoria dei ravennati per 3-0. 

LA CRONACA DELLA GARA 

Gara molto combattuta ed equilibrata quella fra Carpi e Ravenna, la capolista però cade di misura per mano dei biancorossi bravi a sfruttare le occasioni e a colpire con Bianchieri. Dopo un primo tempo ricco di emozioni ma senza reti. Nella ripresa al 77' è appunto Biancheri a trovare la rete del vantaggio e quella che vale i tre punti per il Carpi. Nel finale il Ravenna resta anche in dieci per l'espulsione di Cesprini. 

IL TABELLINO DI CARPI-RAVENNA 

Marcatori:  77' Biancheri (C)

Carpi: Cinelli, Deratti, Bologna, Canalini (84' Arcopinto), Vezzani, Tumminelli, Marcellusi (67' Vittucci), Gazzara, Biancheri, Lami, Motoc (46' Gianelli).

A disp.: Cavazza, Lolli, Macario, Libonati, Casalboni, Di Marco, Luchena, Mazzali, Danci.

All.: Alfonso Cammarata 

Ravenna: Salvatori, Castelli (63' Minieri), Guerra (63' Dalla Malva), Cesarini, Boccarini, Gordini (80' Caruso), Prati, Del Fiore (73' Lamia), Mascanzoni (80' Andreani), Angelini, Stellacci.

A disp.: Catalano, Andreani, Bucci, Santomauro, De Iorio.

All:: Claudio Treggia 

Ammoniti:  Guerra (R), Gordini (R), Marcellusi (C), Gazzara (C), Canalini (C).

Espulso: Cesprini (R)

Arbitro: Sig. Fedolfi di Parma

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
[FINALE] - Primavera 1, Fiorentina-Spal 1-2: vittoria di misura per i biancazzurri