x

x

Storie di Primavera

Martinelli 6: ha colpe sulla brutta uscita in occasione del gol dell'Udinese, per il resto si fa trovare sempre presente.

Lucchesi 8: il migliore in campo per distacco. Chiude tutti gli spazi in fase difensiva. In fase offensiva si propone spesso trovando pure il gol.

Baroncelli 5,5: nel complesso non gioca una brutta partita, ma è protagonista di una sbavatura che manda Semedo in porta.

Gentile 6: prestazione senza infamia e senza lode, ordinato e solido.

Presta 6: discontinuo durante il match, si accende a sprazzi e quando lo fa aiuta la squadra con la sua qualità. (65' Di Stefano 5,5: non entra bene in partita, in attacco non incide e al 90' commette un fallo inguenuo al limite dell'area di rigore, sul quale l'Udinese per poco non pareggia).

Falconi 6: inizia male commettendo diversi errori, cresce con il passare dei minuti. (65' Vitolo 6: entra per difendere il risultato e si comporta bene).

Amatucci 6,5: il migliore del centrocampo della Viola. Tanta corsa, tanti palloni recuperati. Sul suo calcio di punizione nasce il gol di Lucchesi, sfiora il gol sempre su calcio piazzato

Berti 6: nel primo tempo alterna buone giocate a errori banali. Nel secondo tiene botta aiutando la squadra ad ottenere la vittoria.

Vigiani 6,5: in fase difensiva contiene bene gli attacchi dell'Udinese sulla sua fascia. In fase offensiva mette diversi palloni interessanti in mezzo e sfiora il gol.

Toci 7,5: fa un gol stupendo, tante sponde, tanta corsa e tanto impegno. Grande partita la sua oggi. (88' Sene SV)

Spaggiari 6: stava giocando una buona partita, si fa male dopo aver fatto una magia sull'out di sinistra. (29' Kayode 7: non fa rimpiangere Spaggiari, appena entrato sfiora il gol e successivamente gioca una partita spettacolare in entrambe le fasi).

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2A, Albinoleffe-Parma 1-5: cinquina ducale, la vetta si avvicina