Alessandria
Primavera 2A

Primavera 2a, Alessandria-Virtus Entella 1-3: colpo esterno dei liguri, grigi ultimi

La cronaca del match tra grigi e diavoletti neri

Dal Centro Sportivo “Centogrgio” va in scena la sfida valida per la 10^ giornata del campionato Primavera 2a tra Alessandria e Virtus Entella. I padroni di casa hanno ottenuto 2 risultati utili di fila per la prima volta in stagione, pareggiando contro Monza e Venezia nelle precedenti uscite: la vittoria manca ancora e i punti all'appello sono 3, con il penultimo posto che smorza l'entusiasmo dei ragazzi di Vegliato. Davanti c'è l'Entella, squadra dal rendimento balbettante che alterna vittorie sfolgoranti (vedi quella contro la Cremonese) a sconfitte pesanti (è il caso del 7-0 contro il Venezia). Per i liguri il pareggio è arrivato solo in un'occasione, nell'1-1 contro la capolista Udinese, mentre i punti in classifica sono 13.

LA CRONACA

Colpo importante dell'Entella che vince 1-3 contro l'Alessandria che dopo la vittoria odierna della Reggiana scende all'ultimo posto. Match che si apre al 13' con il vantaggio degli ospiti firmato da Marzotta, che si ripeterà anche al 56' siglando il gol dello 0-2, appena dopo 3 cambi effettuati da Vegliato per scuotere i suoi. La reazione arriverà solo al 90' quando Piccardo, l'altro 9 della sfida accorcerà le distanze. A sancire il risultato finale il gol del subentrante Thioune al quarto minuto di recupero del secondo tempo.

IL TABELLINO DI ALESSANDRIA-VIRTUS ENTELLA

MARCATORI: 13', 56' Marzotta (E), 90' PIccardo (A), 94' Thioune (E)

AMMONITI: Piccardo (A), Virelli (A), Coly (E), Prosdocimi (E), Amato (E), Di Mario (E), Pastine (E)

ARBITRO: Signor Nicolini Stefano sez. di Brescia

ALESSANDRIA: Cordaro, Nobile, Morando (dal 70' Barisone), Castiglione (dal 77' Oberti), Favia, Antolini, Ventre (dal 55' Pellegrini), Speranza, Piccardo, Filipi (dal 55' Insolito), Ghiozzi (dal 55' Virelli). A disp. Dyzeni, Cocino, Cavallieri, Ricca, Gregori, Manfrin, Nacci (all.Vegliato).

VIRTUS ENTELLA: Pastine, Alesso (dal 61' Cucciniello), Di Marco, Costa, Di Maro, Coly, Maresca, Prosdocimi (dall'89' Crognale), Marzotta (dal 71' Thioune), Antonioni (dal 71' Amato), Banfi (dall'89' Trocino). A disp. Rinaldini, Bartolozzi, Andreazza, Bellotti, Dolce, Matarozzi, Tassotti (all.Melucci).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Juventus, scocca l'ora di Elias Solberg