x

x

Storie di Primavera

La reazione dell'Italia Under 21 non si è fatta attendere. Dopo la sconfitta contro la Francia all'esordio, in una partita ricca di episodi clamorosi e di polemiche per il mancato impiego del Var all'Europeo, gli azzurrini sono tornati in pista, battendo la Svizzera per 3-2. La classifica del Girone D vede adesso la Francia al comando con 6 punti, seguita da Italia e Svizzera, appaiate a quota 3, mentre la Norvegia è ultima con 0 punti. La preziosa vittoria sugli elvetici ha portato l'Italia al momentaneo secondo posto, ma i ragazzi di Nicolato si giocheranno il passaggio del turno nella prossima, decisiva, sfida contro la Norvegia. Cerchiamo di capire insieme le possibili combinazioni per ottenere il pass per i quarti. 

Europeo U21, il regolamento della competizione

A superare il turno saranno le prime due classificate dei quattro gironi eliminatori, che accederanno ai quarti di finale dell'Europeo. Ma cosa succede in caso di parità? Il regolamento prevede come primo criterio la classifica avulsa, secondo alcuni parametri: il maggior numero di punti negli scontri diretti, la miglior differenza reti negli scontri diretti e il maggior numero di reti segnate negli scontri diretti. In caso di ulteriore parità, conteranno la maggiore differenza reti nel girone, il maggior numero di reti segnate nel girone, la classifica fair-play e, per ultima, la posizione nel ranking UEFA. 

Italia U21, le combinazioni per i quarti di finale dell'Europeo

  • Se l'Italia dovesse vincere - In caso di contemporanea vittoria o pareggio della Francia contro la Svizzera, l'Italia passerebbe il girone al secondo posto. Con una vittoria da parte dei biancorossi, invece, si andrebbe a guardare la classifica avulsa tra le tre squadre. Al momento la differenza reti vede la Francia a +2, mentre Italia e Svizzera a 0 e la Norvegia a -2. Sono 4 i gol realizzati da Italia e Svizzera, contro i 3 segnati dalla Francia. Ma c'è uno scenario che, per quanto clamoroso, potrebbe eliminare l'Italia anche in caso di arrivo a 6 punti insieme a Francia e Svizzera. Se la Svizzera battesse la Francia per 3-2 o un risultato superiore, ma con un solo gol di scarto (4-3, 5-4, ecc.) gli azzurrini risulterebbero terzi nella classifica avulsa e sarebbero fuori dalla competizione.
  • Se l'Italia dovesse pareggiare - In tal caso, gli azzurrini passerebbero come secondi nel girone se la Svizzera perdesse o pareggiasse con la Francia. Ma se a vincere fosse la Svizzera, gli elvetici chiuderebbero il girone al primo posto, davanti alla Francia. Uno scenario che sarebbe fatale per l'Italia, che a quel punto chiuderebbe terza e sarebbe quindi eliminata.
  • Se l'Italia dovesse perdere - Gli azzurrini non sarebbero padroni del proprio destino e dovrebbero sperare in una vittoria della Francia. La classifica vedrebbe Svizzera, Italia e Norvegia appaiate a 3 punti e conterebbe la classifica avulsa tra queste tre squadre. Se invece la Francia non dovesse vincere contro la Svizzera, l'Italia sarebbe eliminata dal torneo.
Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Italia U21, Parisi: "Gol dedicato a mio papà. Non era facile, ma contava vincere"

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }