Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Fiorentina-Cesena 3-1: alla viola i tre punti, bianconeri combattivi solo nel finale

La cronaca live di Fiorentina-Cesena

05.11.2022 00:30

La sesta in classifica contro l'ultima della classe, a dividerle ci sono tredici punti in classifica e molti anni di esperienza nella massima categoria giovanile: al “Piero Torrini” di Sesto Fiorentino, Fiorentina-Cesena chiude il Sabato di Primavera 1, alle 15:00 di un pomeriggio che ci dirà molto sul momento delle due squadre. Una sconfitta per la Fiorentina vorrebbe dire rischio di aggancio in classifica di Empoli e Lecce, mentre per il Cesena è già tempo di cercare disperatamente continuità e punti per mettere da parte il tesoretto salvezza.

CRONACA 

1' SI COMINCIA! Parte subito forte la Fiorentina, con l'iniziativa di Favasuli che si ferma in rimessa laterale da posizione offensiva.

3' Amatucci scodella un pallone in area, Toci si getta alla ricerca del gol ma è colto in fuorigioco. Primi minuti quasi esclusivamente a tinte viola.

7' Amatucci prova ancora ad inventare, Vigiani non arriva sul suggerimento dell'8.

9' VIGIANI! Assolo del 26, sgasata in area e destro aperto sul secondo palo, palla lontana dalla porta.

13' FAVASULI CHIAMA, GALASSI RISPONDE! Di nuovo Amatucci ad accendere il radar e trovare una traccia per il solito Favasuli, uno contro uno e sinistro scaricato sul primo palo, attento Galassi in corner.

15' Lavora sul perimetro la Fiorentina, Cesena che rimane asserragliato in due linee compatte a difesa dell'area di rigore.

19' KAYODE CON UN GOLAZO! Mischia da corner che premia Kayode, l'esterno si libera e in una frazione di secondo piazza una rovesciata meravigliosa, Galassi impallinato dal gesto atletico pazzesco del numero 33.

23' E' crollato il muro degli ospiti, che per ora devono aggrapparsi alla partita senza concedere ulteriore spazio all'esuberanza tecnica e fisica dei ragazzi di Aquilani.

26' Apre ancora il compasso Amatucci, raggiunge il lancio Vigiani e serve Berti in area, il destro del 14 si perde sul secondo palo. Quando sale in cattedra Amatucci, la squadra di Aquilani disegna calcio.

30' Amatucci disegna, Favasuli si propone e sterza due volte, mandando fuori giri il difensore che riesce a sporcare il suo sinistro, ennesimo angolo per la Fiorentina.

35' Gessaroli si mette in proprio, all'ingresso dell'area scocca il destro, ma lo rimonta in corner Kayode.

38' Sta prendendo coraggio il Cesena, che ha alzato di qualche metro il baricentro e si sta assumendo più responsabilità nel pressing alto.

44' NARDI INCASTONA IL DIAMANTE SOTTO L'INCROCIO! Ha spazio l'esterno con la 28, che si gira e apre il compasso sul secondo palo: il pallone toglie le ragnatele dall'incrocio, con Galassi che rimane stordito dalla bellezza del raddoppio viola.

45' TERMINA LA PRIMA FRAZIONE! Si conclude con le note alte, con Nardi che infila il pallone sul sette e manda la Fiorentina in orbita. Per il Cesena la scalata è da gran premio della montagna, ma l'atteggiamento degli ultimi minuti fa ben sperare quantomeno per affrontare un secondo tempo alla pari.

45' TORNATI IN CAMPO! Primo possesso per il Cesena.

52' Scenario che sembra leggermente cambiato: la voglia del Cesena alza i ritmi di gioco e la pressione sul portatore di palla funziona con più efficacia.

53' Doppio cambio per Ceccarelli: fuori Barducci e Liburdi, dentro Ghinelli e Ferrara.

55' FALCONI! Squillo dal limite del 21 su scarico di Favasuli, rasoiata letta bene da Galassi che blocca.

56' GALASSI ANCORA DECISIVO! Favasuli semina di nuovo il panico e mette il mirino sul primo palo, Galassi abbassa ancora la saracinesca.

59' AMATUCCI INVENTA, TOCI RIFINISCE! Tutto troppo facile: pallone telecomandato di Amatucci sul sinistro di Toci, girata del 29 che fredda di nuovo Galassi.

64' GESSAROLI INCORNA IL 3-1! Corner preciso su cui Gessaroli prende il tempo a tutti e mette la frustata del gol che dà nuova linfa ai romagnoli.

64' Ceccarelli alimenta il fuoco dei suoi con un cambio: dentro Lo Giudice per Bernardi.

67' Vigiani taglia l'area di rigore, Toci non può arrivare sul cross. Azione iniziata dal piede del solito Amatucci, che sta continuando ad illuminare nei minuti più bui per la sua squadra.

73' Passata la tempesta, la Fiorentina comincia a riorganizzarsi dopo la botta del gol subìto.

74' Fuori Carlini e Gessaroli, dentro Sette e Spatari.

76' Muove lo scacchiere anche Aquilani: esce Nardi, al suo posto entra Vitolo.

81' Vigiani prima mura il destro a botta sicura di Ferrara, poi lascia il campo: al suo posto Biagetti.

87' La tenuta fisica latita in casa Fiorentina: Falconi ha un problema e si stende sul prato, poi è costretto ad uscire, dentro Atzemi.

88' Appena entrato, spende il suo giallo Atzemi per fermare l'emorragia in una Fiorentina messa male sul contropiede del Cesena.

94' CALA IL SIPARIO! Vittoria prepotente e di qualità per la Fiorentina, Cesena che dà segni di vita troppo tardi, quando il risultato era già pesantemente indirizzato.

MARCATORI: 19' Kayode (F); 44' Nardi (F); 59' Toci (F); 64' Gessaroli (C);

FIORENTINA: Tognetti; Kayode, Krastev, Lucchesi, Favasuli; Amatucci, Berti, Nardi (dal 76' Vitolo); Vigiani (dall'81' Biagetti), Falconi (dall'87' Atzemi), Toci. A disp.: Leonardelli, Elia, Capasso, Biagetti, Vitolo, Denes, Presta, Ievoli, Atzeni, Comuzzo, Ofema. 

CESENA: Galassi, David, Elefante, Ferretti, Barducci (dal 53' Ghinelli), Bernardi (dal 64' Lo Giudice), Suliani, Carlini (dal 74' Sette), Pieraccini, Gessaroli (dal 74' Spatari), Liburdi (dal 53' Ferrara). A disp.: Veliaj, Ghinelli, Guidi, Spatari, Sette, Valentini, Sartini, Ferrara, Lo Giudice.

AMMONITI: 88' Atzemi (F);

Arbitro sig.

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Sassuolo-Empoli, le pagelle dei neroverdi: Russo risolve la partita, che errore di Bruno!