Torino

Juventus-Torino, le pagelle dei granata: Anton croce e delizia, Akhalaia ci prova

Le pagelle della squadra granata

29.04.2022 22:34

Milan 5,5: sui primi due goal è incolpevole sugli altri due qualcosa in più forse si poteva fare anche se non era semplice. 

Anton 5,5: sblocca la partita con un bell’inserimento alle spalle del difensore e trafigge Senko, quasi al termine del primo tempo per fermare Turco immolatosi verso la porta a causa di un brutto retro passaggio spende il fallo che gli costa il cartellino rosso, da lì la svolta della gara. 

Akhalaia 6,5: ci prova fino alla fine, è l’ultimo a mollare, il più pericoloso dei suoi(75’ Caccavo SV).

Di Marco 6,5: gran primo tempo ed inizio secondo, da tutto, lotta come un leone su ogni pallone(67’Ciammaglichella SV).

N’Guessan 6: roccioso, neutralizza tutte le offensive bianconere, peccato per quello scivolone sul quarto goal juventino che gli costa mezzo voto in meno.

Garbett 6: tenta con un paio di tiri di impensierire Senko e fa legna li in mezzo(75’Baeten SV). 

Edera 5: non riesce ad incidere nel match(45’Reali 6: fa quel che può, con l’uomo in meno si trova a dover svettare azioni juventine che arrivano da tutti i fronti).

Angori 5,5: non spinge tantissimo come suo solito, oggi è rimasto più bloccato, probabilmente per contenere anche l’offensività di Mulazzi. 

Della Valle 5: fuori gara. 

Zanetti 6: parte bene insidiando la difesa della Juve più volte, si perde un po’ col passare dei minuti(81’Lindkvist SV).

Gineitis 5,5: l‘impegno non manca, ma a volte un po’ impreciso. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 1, Bologna-Fiorentina 1-0: Annan decide il match