Traoré -MARTIN COCCIOLO
Calciomercato

Milan, ufficiale il passaggio di Chaka Traore al Palermo: i dettagli

L'attaccante classe 2004 potrebbe essere ceduto nel mercato invernale

01.02.2024 19:20

Il Milan ha creduto tantissimo su Chaka Traore, tanto da riuscire a strapparlo a parametro zero dal Parma, dopo il suo debutto tra i professionisti e le prime due reti firmate nella prima parte di stagione, uno in campionato e uno in Coppa Italia contro il Cagliari. In queste stagioni con la Primavera ha messo in mostra tutto il suo talento tra giocate, gol e una crescita costante. In estate è stato vicino alla cessione, ma poi negli ultimi giorni non si è concretizzato il suo passaggio al Brescia ed è rimasto nell'organico a disposizione di Pioli e Abate. Nonostante l'idea della Primavera di quest'anno sia quello di non utilizzare troppi fuori quota, lui ha giocato fino a questo momento un paio di partite in campionato e due in Youth League (totalizzando un gol e due assist), ma nel mercato invernale potrebbe cogliere l'opportunità di andare a giocare.

L'AMICIZIA CON LEAO E L'ESORDIO IN A: LA STORIA DI CHAKA TRAORE 

Chaka Traore-Palermo, i dettagli

Chaka Traorè è vicino alla cessione in prestito per consentirgli di fare esperienza in una squadra dove avrebbe meno pressioni. Qualche giorno fa Luca Bianchin, corrispondente de La Gazzetta dello Sport, ha parlato dell'interesse di due club stranieri, pronti a prelevarlo in prestito: il Losanna, club di Super League svizzera, che la scorsa settimana ha annunciato l'arrivo anche di Simone Pafundi dall'Udinese (Leggi l'articolo) e il West Bronwich Albion, formazione che milita in Championship, seconda serie del calcio inglese. Il Milan dopo un'attenta riflessione ha deciso però di mandarlo a giocare in Serie B. Come riportato da Fabrizio Romano, infatti, l'esterno rossonero è pronto al prestito fino a giugno con il Palermo. Un'operazione in prestito, come detto, ma con la possibilità dei rosanero di riscattarlo con una cifra fissata tra 7 e 8 milioni con una percentuale da futura rivendita tra 20 e 25%

Chaka Traore

La benedizione dell'amico Rafa

E' bastato un video delle sue skills postato su Twitter con su scritto “Piccolo Chaka e l'emoji del surfista per far scattare le fantasie dei tifosi del Milan sul possibile parallelismo tra Rafael Leao e Traore. Che il campione portoghese sia un estimatore del classe 2004 è noto già da tempo, che entrambi giochino nello stesso ruolo e presentino caratteristiche simili pure, ma ciò che sfugge ai più sono le analogie nel percorso dei due giocatori al Milan. Nato il 23 dicembre 2004, Chaka Traore esordisce in Serie A in Parma-Milan il 10 aprile 2021, in un “Tardini” vuoto a causa della pandemia. A soli 16 anni, il talentino ivoriano emigrato dall'Africa Settentrionale da bambino diventa il primo classe 2004 a giocare nel massimo campionato italiano. I rossoneri vincono per 3-1 la gara, con il gol che chiude la partita realizzato proprio da Rafa Leao al 94', 9 minuti dopo l'ingresso in campo di Traoré. A fine anno il Milan preleva dai crociati il ragazzo, portandolo nella Primavera allenata da Federico Giunti, ma il potenziale superlativo del “piccolo Chaka lo si intravedeva già dai tempi in Emilia.

Milan, ufficiale la cessione di Chaka Traore: il comunicato

Pochi minuti fa il Palermo ha ufficializzato l'acquisto dal Milan di Chaka Traore. Ecco il comunicato: “Il Palermo F.C. comunica di aver acquisito dall’A.C. Milan le prestazioni sportive di Chaka Traorè. Il calciatore si trasferisce con la formula del prestito con opzione. A Chaka il benvenuto a Palermo da parte del City Football Group, del presidente Mirri e di tutta la famiglia rosanero”. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Torino, Gineitis è la luce di Juric