Top 11

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 18^ giornata scelta da Mondoprimavera.com

Top 11 Primavera 2: i migliori della 18^ giornata

25.02.2020 18:00

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e Lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale con questa edizione dedicata al campionato Primavera 2, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi della prima serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 18^ giornata del campionato Primavera 1 del 2019/20, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Rinaldi (Parma): 'Volare!...Nel blu dipinto di blu!', così cantava il grande Modugno. Più che blu potremmo dire 'gialloblu' e 'azzurro' (quello della Nazionale). Anche contro il Pordenone regala un'ottima prestazione. Voli che lo porteranno in alto e lontano; riflessi che lo aiuteranno ad agguantare la tanto sognata preda: la carriera tra i professionisti. Falco.

DIFENSORI

Grosso (V. Entella): Insuperabile! No, non stiamo parlando del tonno in scatola ma dell'ottimo centrocampista/difensore biancoazzurro. A differenza del suo omonimo che ci regalò emozioni al Mondiale del 2006, non corre sulla fascia ma si fa rispettare e notare al centro, affacciandosi davanti quando può. È un caso se gli avversari segnano quando lui esce? Dubbio amletico.

Righetti (Perugia): grazie anche al suo goal, che sblocca il risultato, il Perugia si ritrova a due lunghezze dagli avversari salentini, in zona playoff, e sperare in una promozione finale. La grinta e la determinazione lo costringono a rimediare anche un giallo. Scalatore.

Russotto (Spezia): persuade i compagni dando loro la convinzione di potercela fare e ci riescono! Anzi: ci riesce lui, svettando di testa sul corner di Ciccarelli e regalare il pareggio alla sua squadra, non consentendo, ancor prima, agli avversari di allargare il punteggio. Ammaliante.

CENTROCAMPISTI

Ballarini (Udinese): chissà che non abbia continuato a correre anche dopo il fischio finale. Certo è che una prestazione come quella di sabato, da parte del centrocampista, è a dir poco strabiliante, soprattutto per una mezzala: corsa, pressing, recuperi, inserimenti e goal. 90 minuti intensi. Forrest Gump.

Castiglione (Trapani): entra al 79° e segna il goal del pareggio all'80°. Non è semplice, soprattutto a dieci minuti dalla fine, quando c'è pressione, ansia, rabbia... E lui scarica tutto in quel colpo che consente di guadagnare un punto prezioso alla sua squadra. Precoce.

Pietroluongo (Benevento): i derby sono derby, indipendentemente dalle categorie e lui si vede che lo sa bene. Un goal che ha un doppio valore perché segnato sì in un derby ma fuori casa e che mette in cassaforte il risultato (dopo l'1-0 di Ferraro) e rafforza qualche speranza in classifica. Valoroso.

Sala (Milan): uno dei protagonisti, se non il protagonista, della vittoria che consente al Milan di tornare nel Primavera 1 con quattro giornate d'anticipo, oltre che della grande stagione fin qui, anche se cominciata a rilento. Una mezzala di sostanza, tatticamente prezioso. Imprescindibile. 

ATTACCANTI

Colombo (Milan): anche lui partecipa, anzi da il 'la', alla vittoria contro la S.P.A.L. che consente la risalita nel massimo campionato Under 19 dopo una sola stagione. Diciamo che, comunque, il Milan ha il suo 'Uovo di Colombo'.

Iannone (Salernitana): dimostra di essere attento e velonoso. Una doppietta nei primi venti minuti che manda in bambola la difesa cosentina. Cobra.

Vitalucci (Frosinone): sfrutta una buona occasione segnando nella prima mezz'ora e infastidendo non poco la difesa bianconera dei Marchigiani e che, grazie anche a Matarese, rimanda la festa della promozione ascolana sul proprio campo e non su quello ciociaro. Divieto.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Rinviata la diciannovesima giornata del campionato Primavera 2