Primavera 2A

Brescia, Diego Lopez spiazza tutti: esordio da titolare per Papetti con le rondinelle

Il Brescia cade in trasferta contro il Sassuolo: esordio per Papetti

Simone Brianti
09.03.2020 20:41

Foto: Elisa Citron

In un periodo particolarmente brutto per l'Italia e che ci vedrà dover lottare uniti per sconfiggere o comunque limitare il virus, c'è un po' di luce positiva da poter raccontare. La negatività, si sa, porta stress e malumore ed ogni tanto leggere qualche notizia extra fa sempre piacere. Nell'ultima sfida della 26^ giornata, recuperata questo weekend dopo il rinvio di una settimana fa, il Sassuolo fa la voce grossa e batte 3-0 il Brescia. La partita è da poco conlcusa ed è stata l'ultima, almeno fino al 3 Aprile, giorno della scadenza del nuovo decreto emanato dal Governo. Però in questa partita una luce di speranza per il futuro c'è stata e si chiama Andrea Papetti

Difensore centrale classe 2002 è uno dei giocatori più utilizzati da mister Pavesi nella Primavera delle rondinelle. Dopo una parte di stagione positiva, oggi, il tecnico della prima squadra Diego Lopez ha voluto dargli questa possibilità di esordire in A contro il Sassuolo. Una decisione che ha spiazzato un pò tutti, ma che lancia un segnale positivo per il futuro. Papetti cresciuto nel settore giovanile delle rondinelle, è uno dei tanti ragazzi che il Brescia ha saputo far crescere e lanciare in prima squadra: Tonali, Viviani, Cistana, Mangraviti, Andrenacci ai quali si aggiunge proprio il difensore classe 2002. I primi 90' in Serie A e un futuro tutto da scrivere, sperando di poterlo raccontare il prima possibile dopo che si è usciti tutti insieme da questa lotta. 

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 20^ giornata scelta da Mondoprimavera.com
[FINALE] - Youth League, Atalanta-Lione 3-3 (6-8 dopo calci di rigore): i francesi volano ai quarti!