Primavera 2B

[FINALE] - Primavera 2B, Cosenza-Pisa 3-4: Campigli la chiude allo scoccare

La cronaca di Cosenza-Pisa

Onorio Ferraro
18.01.2020 00:30

 

Dopo il ritorno in campo del Primavera 1 nella scorsa settimana, è tempo anche di Primavera 2B con Cosenza-Pisa che apre le danze alle ore 10:15 presso lo stadio comunale di "Romolo di Magro". I calabresi, dopo la buona prima parte di stagione con un piazzamento nella parte nobile della classifica, cercheranno di imporre il loro gioco tra le mura amiche contro il fanalino di coda, il Pisa fermo a quota 7 punti. I toscani allenati da Francesco Baiani arrivano alla sfida di oggi dopo quattro sconfitte consecutive e una classifica che rischia di diventare sempre più nera. Dall'altro lato, complice l'assenza di Maresca fuori per espulsione, il tecnico Ferraro dovrà reinventarsi la formazioni con i nuovi due acquisti (Folino e Parkilov) che partiranno presumibilmente dalla panchina. Su MondoPrimavera.com vi racconteremo con la diretta testuale la sfida tra rossoblu e nerazzurri.

LA CRONACA

1' - Si parte! Prima palla dei padroni di casa 

3' - GOL COSENZA! I padroni di casa passano in vantaggio con un colpo di testa a porta sguarnita di Florenzi che inquadra bene lo specchio

5' - ci prova il Pisa ad accelerare la gara, buona chiusura della difesa rossoblu. Presente in tribuna anche il tecnico Braglia della prima squadra del Cosenza 

10' - buona gara dei rossoblu che continuano ad attaccare per il raddoppio. Oi si ritrova la palla al piede e dopo una fuga in area di rigore ci prova col destro. Palla bloccata senza difficoltà da Balli 

16' - gara a tratti facile da gestire. Il Pisa fatica a uscire ma ci prova Buffa dalla trequarti ma il tiro non arriva a destinazione 

20' - ci riprova il Pisa con Giano che entra in area di rigore. Azione che sfila sul fondo 

27' - punizione insidiosa dei toscani. Gianni ci prova da calcio piazzato e la palla sfiora il palo

28' - sfiora il raddoppio invece il Cosenza. Sueva trattiene troppo la palla, sul tiro va Florenzi ma viene deviato 

40' - ultimi minuti aperti. Ci prova ancora Florenzi da fuori area con un tiro a incrociare. Sfera che accarezza il palo 

42' - Sueva sulla destra crea un'azione, palla messa dentro ma Kirilov sulla linea manda fuori 

44' - GOL COSENZA! Raddoppio dei rossoblu con Florenzi che si regala una bellissima doppietta. Palla che gli arriva nella lunetta e senza pensarci come due volti scaraventa il tiro sotto la traversa 

FINE PRIMO TEMPO 

46' - si riparte! Stessi ventidue in campo 

48' - GOL PISA! Accorcia le distanze Panattoni con un tiro a incrociare. Il Pisa rientra in carreggiata 

53' - GOL PISA! Soldani la riacciuffa. Prima Quintiero sulla linea si supera mettendoci il corpo ma l'attaccante nerazzurro la mette sotto la traversa a sorpresa 

55' - spingono ora i rossoblu. La Vardera D. dalla sinistra prova a mettere in mezzo un pallone dolce. Chiude bene la difesa nerazzurra 

60' - resta a terra Giani che si fa male al ginocchio. Costretto a uscire in barella 

65' - GOL PISA calcio di rigore per il Pisa! Di Benedetto dal dischetto è glaciale 

70' - torna a farsi vedere avanti il Cosenza. Folino sulla linea di fondo non riesce bene a spedirla in porta. Palla che in impenna. Pochi minuti dopo sempre Folino di testa sfiora il pareggio 

73' - GOL COSENZA! Partita strabiliante. Sueva trova adesso il pareggio dei rossoblu con un colpo di testa. Antonucci da neo entrato serve l'assist che porta al 3-3 

77' - botta e risposta tra calabresi e toscani: cambia l'assetto tattico delle due squadre ore che provano il tutto per tutto 

82' - aggancio di tacco di Sueva a due passi dall'area di rigore. Troppo poco tempo per tirare e sfuma l'azione 

90' - GOL PISA! Nerazzurri che mettono il sigillo in Calabria. Campagli approfitta di una svista difensiva e davanti a Quintiero non fatica a mettere alle sue spalle con un tocco sotto 

91' - assegnati 5' minuti di recupero 

FINE GARA - Gara ricca di colpi di scena tra Cosenza e Pisa. I padroni di casa passano in vantaggio dopo appena 3' minuti per poi chiudere il primo tempo sul doppio vantaggio. Nella ripresa è show di gol per i toscani che ne segnano 4 regalandosi la prima vittoria del 2020 dopo quattro sconfitte consecutive. 
 

IL TABELLINO DI COSENZA-PISA

Cosenza: Quintiero, De Angelis, La Vardera S.D., Prestianni (46′ st Arioli), Aceto, Folino, Oi (12′ st Azzaro), Francia (27′ st Cifarelli), Kirilov (27′ st Antonucci), Sueva, Florenzi. A disp.: Rugna, Moscogiuri, Piscopo, Parlikov, Chiodo, Annone, Gaudio, Bayslach. All. Ferraro.

Pisa: Balli, Pagliai N., Pagliai G., Arapi (36′ st Montanino), Galligani, Masetti, Giani (16′ st Campigli), Di Benedetto, Panattoni, Soldani (36′ st Penco), Buffa (46′ st Caradonna). A disp.: Iacoponi, Rossi, Seriani. All. Baiano.

Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco (Dell’Orco – Votta).

Ammoniti: 11′ st Prestianni (C), 21′ st Aceto (C), 43′ st Pagliai G. (P).


 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 19^ giornata: Mulattieri e Bianchi in vetta, superato Colley
Cagliari, arriva il polacco Mas: forza e centimetri a disposizione di Canzi