x

x

Ritorna il campionato e torna puntuale il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 25^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

PORTIERE

Boseggia (Hellas Verona): Nonostante i due gol subiti, il portierone gialloblù sfodera 4-5 interventi degni di nota con cui tiene al sicuro la porta dei suoi. Ipnotizza Faticanti sul primo rigore e si supera su Cassano e Padula.

 DIFENSORI

Antolini (Torino): prestazione perfetta in fase difensiva. In fase offensiva spinge molto creando pericoli alla difesa partenopea. E' l'autore del gol che ha deciso la gara. 

Pieragnolo (Sassuolo): partita d'autore del terzino neroverde. Sgasa per tutto il match sulla sua fascia non dando punti di riferimento agli avversari e rendendosi pericoloso ogni volta che può dalle parti di Botis.

Hasic (Lecce): quando entra in azione, i compagni di reparto rispondono “Comandi!”. Leader indiscusso della retroguardia, ago della bilancia che pende sempre dalla parte dell'attenzione e della concretezza.

CENTROCAMPISTI

Urbanski (Bologna): Ricapitolando, nella stessa partita confeziona una rovesciata, un “aurelio” e uno scorpione, stravagante e geniale.

El Hilali (Milan): Il migliore? Sì. Perché il suo gol porta tre punti di piombo nelle tasche dei rossoneri e, pur disputando una gara non sempre sulla scia della continuità, la decide con una magia. Nel finale fa anche espellere un avversario.

Colombo (Atalanta): apre le marcature a pochi minuti dall‘inizio con un siluro dalla lunga distanza e serve l’assist per il raddoppio di vlahovic, ottima partita box to box.

Mbangula (Juventus): Scarica adrenalina ogni volta che tocca palla, è il calciatore incaricato a far saltare il banco e, tra alti e bassi, ci riesce. Fortunato in occasione della rete, una deviazione lo favorisce.

ATTACCANTI

Coveri (Cesena): I romagnoli affondano la seconda in classe in casa con due firme dell'attaccante romagnolo. Una doppietta, i primi gol alla seconda presenza in Primavera 1, che regala ai romagnoli una piccola soddisfazione in questo finale di stagione.

Vlahovic (Atalanta): implacabile sotto porta con una doppietta pesantissima, lavora bene da pivot e sa far salire la squadra, prestazione sontuosa.

Cazzadori (Hellas Verona): E' la vera spina nel fianco nella difesa della Roma. Lavora di sponda per 1-0 di Caia, poi sfrutta le due disattenzioni di Silva e, tra il 32' e il 39', realizza la sua doppietta personale che, di fatto, indirizza la partita.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Roma-Inter, le pagelle dei nerazzurri: Botis c'è, Stankovic illumina, per Esposito polveri bagnate

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }