Primavera 3

Perugia, esordio in serie C per il gioiellino Lunghi

Il classe 2003 dopo la coppa Italia debutta anche in campionato

Emanuele Giacometti
19.10.2020 10:53

Foto: Ac Perugia

A Perugia sta maturando il talento di Alberto Lunghi. Un attaccante classe 2003 che ha già superato un certo Fabrizio Ravanelli come marcatore perugino più giovane della storia del club umbro, segnando all'esordio tra i grandi un gol a 17 anni e 5 mesi nella sfida di coppa Italia ad Ascoli (30 settembre), dove realizzò pure un assist. Per il ragazzo di Santa Maria degli Angeli, mancava l'esordio in campionato che puntualmente è arrivato ieri, nella sfida casalinga vinta dal Perugia contro la Fermana 2-0, subentrando al minuto 86 a Melchiorri. La serie C può quindi registrare l'esordio di un altro giovanissimo che cercherà in tutti i modi di compiere i primi passi nel calcio che conta, con il mirino puntato verso un sogno chiamato serie A. Il ragazzo arrivato a Perugia nel 2015 dall'Angelana, ha giocato la scorsa stagione nella Primavera biancorossa, allenandosi anche in prima squadra dopo il periodo di lockdown.

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Bologna-Spal, le pagelle degli estensi: Seck illumina, Moro regala i tre punti