Calciomercato

UFFICIALE- Venezia, quattro nuovi gioielli per Soncin

Poker di innesti per la Primavera lagunare

Il Venezia piazza quattro colpi per la Primavera di Andrea Soncin, prossima ad affrontare il campionato Primavera 2a. Di seguito il comunicato ufficiale dal sito degli arancioneroverdi:

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DATE E GIRONI DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 2

"Il Venezia FC comunica l’acquisizione a titolo definitivo del centrocampista Krystian Borecki, 18 anni, proveniente dall'Anderlecht. Borecki ha firmato un accordo fino alla stagione 2023/24.

A livello internazionale, Borecki ha collezionato 2 presenze con l'Under 18 della Polonia.

Il club comunica altresì il passaggio in prestito con opzione del centrocampista classe 2004 Aron Ingi Magnússon, proveniente dalla squadra islandese Íþróttafélagið Þó, oltre al tesseramento del portiere Erik Adam Slowikowski, classe 2005 proveniente dall’Academy dell’FC Wrocław, e del difensore Georgios Karagiannidis, classe 2004, proveniente dalle giovanili dell’AO Xanthī.

Benvenuti, Krystian, Aron, Erik e Georgios."

Continua la corrente cosmopolita di acquisti per la Primavera del Venezia dopo lo scorso calciomercato estivo. Dopo gli arrivi di Isak Ivarsson e Leo Kyvik per la difesa, la lista degli scandinavi si arricchisce con Aron Ingi Magnusson. Nato il 22 settembre 2004, l'islandese conta quattro presenze con la prima squadra del Thor Akureyri, formazione che partecipa al campionato di seconda divisione nazionale. Esterno sinistro di centrocampo, potrebbe seguire il percorso di Afonso Peixoto come titolare del 3-5-2 di Andrea Soncin.

Krystian Borecki è uno dei due colpi di nazionalità polacca della giornata. Centrocampista puro con il passaporto belga, proviene da uno dei settori giovanili più floridi d'Europa, quello dell'Anderlecht. Nel curriculum di Borecki spiccano le convocazioni con la selezione U18 della Polonia, condite anche da due presenze ufficiali. E' tutto da scoprire Adam Slowikowski, portiere classe 2005 del vivaio dell'FC Wroclaw, sempre in Polonia. L'estremo difensore 17enne si contenderà il posto tra i pali con il classe 2004 Roman Lazar e il coetaneo Tommaso Sperandio, entrambi nel giro della Primavera arancioneroverde da due anni.

Il pacchetto arretrato si rinforza anche con l'arrivo di Georgios Karagiannidis, classe 2004 in arrivo dall'AO Xanthi, club greco di seconda divisione nazionale. La Primavera cosmopolita di Andrea Soncin accoglie anche un ellenico.

Under 19, i convocati di Bollini per il test con l'Albania
UFFICIALE - Sampdoria, Delle Monache è un nuovo blucerchiato