Primavera 1

Bologna-Atalanta, le pagelle dei Felsinei: Farinelli sacrificatore; Juwara invisibile.

Le pagelle dei rossoblu

Karim Dafirbillah
15.12.2019 13:24

Molla 5: A differenza di Sampei che raccoglieva pesci nella rete, lui, purtroppo, raccoglie quattro palloni: il primo sul suo palo, il secondo ed il terzo per colpa dei centrali e il quarto su rigore. Pescatore.

Lunghi 4,5: non spinge e non difende attentamente come i due centrali. Impalpabile.

Saputo 4,5: sembrava una giornata tranquilla quando all'improvviso...due errori di marcatura e posizione, come il compagno, consentono di portarsi prima sull'1-2 e poi sull'1-3.

Corbo 4,5: peccato perché sembrava avere padronanza e coraggio ma quattro goal sono quattro goal, specialmente dimenticandosi un suo collega di reparto, avversario, che girovaga dalle sue parti.

Visconti 5,5: tende a spingere fin dall'inizio, come sempre, nonostante ci sia un certo Traoré dalle sue parti, infatti porta in vantaggio la sua squadra dopo sette minuti; poi cala piano, piano. Dal 57° Acampora 4: dovrebbe aiutare di più in difesa, a differenza del compagno, invece? Un'ammonizione e un rigore causato. 

Ruffo 5: dal centro è difficile e quindi prova ad allargarsi anche per aprire la difesa nerazzurra ma non è il metodo appropriato.

Mazza 5: capitano ma con poco carettere e poco sprono oggi. Cortinovis sarà difficile da contenere ma Guth non è Iniesta e Gyabuaa non è Xavi. Dal 79° Grieco s.v.

Koutsoupias 5: non riesce ad esprimersi come dovrebbe/vorrebbe solo perché Gyabuaa e Guth non glielo consentono. Dall'83° Pagliuca s.v. 

Baldurssön 5: come tutto il reparto: non aiuta. Dal 57° Di Dio 5: quasi quaranta minuti in campo ma viene anche lui risucchiato dal centrocampo nerazzurro.

Juwara 4,5: forse nella prossima puntata di 'Chi l'ha visto?' sarà lui il caso da risolvere. Invisibile.

Farinelli 6,5: grandissimo protagonista di sacrificio. In fase di non possesso arretra, addirittura, in difesa. Esce esausto e frustrato. Dal 57° Rocchi 5: si vede, solo, per il giallo che fa procurare a Guth.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Colley allunga, Pavone e Gagliano stanno al passo
Bologna-Atalanta, le pagelle degli Orobici: Okoli solito 'Ministro della Difesa'; Traoré sempre troppo per questa categoria.