Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Cagliari 1-1 Juventus : a Lombardi risponde Sekulov nel finale

Primavera 1, la cronaca live di Cagliari-Juventus

Cataldo Simone
09.02.2020 08:41

Presso il centro sportivo di Asseminello quest'oggi si affronteranno Cagliari e Juventus, in una sfida che metterà di fronte due formazioni cardine di questo campionato. I padroni di casa sono reduci da un periodo di forma ottimale che, nell'ultimo mese gli ha visti raccogliere 10 dei 12 punti a disposizione. Difatti, solo l'Inter ha bloccato i ragazzi di Max Canzi sull'1-1, gli stessi che prima e dopo quel match, hanno vinto con Chievo, Genoa e Empoli. Essi risiedono in seconda posizione, alle spalle dell'inarrestabile Atalante, che dista ben sette lunghezze. Anche i piemontesi hanno dato vita ad un ribaltone di tutto rispetto, trovando negli ultimi tre mesi 7 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta. Tra questi risultati si sono intervallati quelli di Championas e Coppa Italia, ma nonostante ciò, i bianconeri grazie a tale lavoro, hanno raggiunto la quinta posizione in classifica, al netto dei loro 30 punti. 

CRONACA: 

1' La gara ha avuto inzio, con la Juventus che gestisce il primo possesso.

1' Errore di Fagioli in disimpegno, Marigosu ne approfitta, una volta giunto al limite dell'area scarica il destro, ma trova la buona risposta di Israel. 

5' Riparte bene la Juve con un ottimo contrattacco. Moreno riparte sulla destra, ma nel momento in cui deve servire Tongya lo fa male. 

6' Ripartenza fulminea dei padroni di casa, con Lombardi che arriva in area, serve in appoggio Gagliano che tutto solo tenta la conclusione ad incrociare sul palo lontano, ma sfiora soltanto quest'ultimo vedendo la sfera di gioco spegnersi sul fondo. 

11' Kanyamuna vede partire in profondità Contini, il quale una volta giunto a tu per tu con l'estremo difensore avversario si fa ipnotizzare e gli tira il pallone addosso. 

14' Gagalino viene servito sulla corsia mancia, si porta il pallone all'interno dell'area e tenta il tiro. Esso però è fuori misura e sembra esser più un cross al centro. 

18' Brutto intervento di Vlasenko ai danni di Marigosu. Il direttore di gara decide di sanzionare il numero 5. 

19' Schema su punizione dei sardi, con Lombardi che serve Gagliano, il quale a porta sguarnita conclude a rete, trovndo l'intervento d'opposizione di petto da parte di Anzolin. 

20' VANTAGGIO CAGLIARI! Sul corso di un corner, Contini tenta una semirovesciata che viene ben respinta da Israel. Sulla mina vagante si conseguenza ci arriva Lombardi che sigla il gol del momentaneo 1-0. 

24' Occasione Juve! I bianconeri dopo una fitta serie di passaggi, giunge con Leo sul vertice destro dell'area di rigore avversaria, quest'ultimo crossa al centro dove trova Petrelli, che stoppa di petto e conclude a rete. Conclusione murata da un calciatore del Cagliari. 

26' Ladinetti commette falllo su Petrelli. Interessante punizione per la Juve, che dal limite dell'area tenterà di pareggiare i conti. 

27' Battuta bassa e lenta che si spegne sulla barriera e che arriva conseguentemente su Petrelli che ribadisce a rete, senza alcuna fortuna. 

30' Cross interessante di Lombardi sul secondo palo, dove sembra arrivarci Kanyamuna, ma quest'ultimo la sfiora soltanto. 

31' Grande risposta di Israel, che ancora una volta neutralizza una conclusione al volo di Gagliano.

35' Corner della Juve, ci arriva Vlasenko che di tacco da vita ad una conclusione a dir poco perfetta, la quale però non entra in rete a cuasa si una risposta perfetta da parte del portiere Ciocci. 

36' Leone riceve palla all'interno dell'area, serve Ranocchia che al centro dell'area non trova il tempo per concludere a rete e tira lievemente. 

38' Juventus che applica una sostituzione, con Petrelli che per infortunio lascia spazio a Sene. 

42' Altro acuto del Cagliari conLadinetti che tenta dai venticinque metri. La palla arriva violentemente dalle parti di Israel che in due tempi fa suo il pallone. 

43' Ottimo contrattacco di Sene che arriva in area di rigore, la poggia al centro ma il passaggio diventa un tiro che costringe prima Ciocci e poi la difesa sarda a liberare l'area dal pericolo imminente. 

45' +1 Termina in questi istanti la prima frazione di gioco, dopo un minuto di recupero. 

PRIMO TEMPO - Nel corso dei primi quarantacinque abbiamo vito i padroni di casa portarsi in vantaggio sul corso di un corner, grazie a Lombardi. Match che finora ha regalato grandi emozioni da ambe le parti, con i padroni di casa che hanno avuto circa sette occasioni nitide di gol, sprecando troppo dinanzi la porta. La Juventus, giocando di ripartenza e sperando negli errori avversari, ha creato non pochi pericoli al Cagliari dopo i primi 20', sfiorando il preggio in un paio d'occasioni. 

46' Ha avuto inizio il secondo tempo di gara

49' Triangolo Anzolin-Tongya all'interno dell'area, al termine del quale il secondo spara alto sopra la traversa. 

54' Occasionissima per il Cagliari, con Porru che arriva in area, serve al centro Gagliano che conclude sul primo palo ma trova l'intervento monumentale di Israel. Pochi istanti dopo, Ladinetti tenta la conclusione dal limite dell'area, che termina alta. 

58' Doppio cambio nelle file della Juventus, con Fagioli che lascia spazio a Ahamada e Moreno a Skulov.

64' Sostituzioni da ambe le parti, con il Cagliari che da spazio a Mas a discapito di Marigosu. Invece la Juventus fa entrare Chibozo per Tangya.  

66' Subito pericolo Chibozo, che entra al centro dell'area in velocità dopo un paio di dribbling, ma quando crossa al centro non c'è nessun suo compagno e libera la difesa del Cagliari. 

70' Nel Cagliari si infortunia Cusumano ed entra al suo posto Aly. 

76' Gara in questi istanti priva di occasioni di gol, ma che presnta diversi scontri verbali tra i calciatori. Animi caldi in campo e fuori, arbitro che in più occasioni è stato costretto a placare gli animi. 

79' Skulov cade a terra al limite dell'area ma è evidente che il calciatore si lasci andare, tanto da esser punito con l'ammonizione per simulazione. 

81' Chibozo scappa sulla fascia e tenta di entrare in area, ma viene steso da Porru che a sua volta viene ammonito dal direttore di gara. 

82' Nelle file del Cagliari esce Kanyamuna ed entra Michelotti. 

87' PAREGGIO JUVENTUS! Gol immediato della squadra ospite, con Skulov che dal limite dell'area scarica un destro a girare sul secondo palo, dove non ci può arrivare Ciocci. Nel frattempo viene ammonito Tongya.

90' Il direttore di gara assegna quattro minuti di recupero.  

90'+2 La Juve si propone nuovamente in avanti e che con Sene prova a ribaltare il risultato. La conclusione però del ragazzo viene murata da Aly. 

90'+4 Termina il match tra Cagliari e Juventus

SECONDO TEMPO - Si conclude così anche la ripresa, che ha visto i bianconeri continuare sulla stessa falsa riga del primo tempo. Nonostante ciò, essi hanno strappao un punto importante ai sardi nei minuti finali, con un gol di rara fattura da parte di Skulov. Grazie a questo pareggio la Juventus supera la Roma e raggiunge la qaurta posizione al netto dei propri 31 punti. Al contrario, il Cagliari accorcia di un solo punto sull'Atalanta, andando a quota 39 e a -6 dalla prima posizione. 

IL TABELLINO DI CAGLIARI-JUVENTUS 

Marcatori: 20' Lombardi, 87' Skulov. 

Cagliari: Ciocci, Porru, Cusumano (70' Aly), Carboni, Ladinetti, Boccia, Marigosu (64' Mas), Kanyamuna 82' Michelotti), Contini, Lombardi, Gagliano. A disp: Atzeni, Aly, Iovu, Acella, Zinfollino, Dore, Conti, Cossu, Desogus. All: Max Canzi. 

Juventus: Israel, Leo Daniel, Anzolin, Leone, Vlasenko, Gozzi, Tongya, Ranocchia (64' Chibozo), Petrelli (38' Sene), Fagioli (58' Ahamada), Moreno (58' Skulov). A disp: Garofani, Senko, Riccio, Ntenda, Barrenechea, De Winter, Sene. All: Lamberto Zauli. 

Ammoniti: Vlasenko (J), Skulov (J), Porru (C), Tongya (J). 

Espulsi

Arbitro: Valerio Marenesi della sezione di Ciampino

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Cagliari-Juventus, le pagelle dei rossoblù: Lombardi illude, Contini impreciso