Primavera 3

Primavera, Teramo-Fermana 2-1: primo successo stagionale per i biancorossi

Primavera 3, cronaca e tabellino di Teramo-Fermana

23.10.2021 00:30

Al Stadio “Acquaviva” di Teramo, scendono in campo per la quinta giornata del Girone B di Primavera 3 , Teramo e Fermana. Scontro diretto per risalire la china tra le compagini di Stella e Mercanti ferme a un punto. urge per entrambe cercare i tre punti per salire le posizioni di classifica. La scorsa stagione vittoria dei Fermini all'Acquaviva per 1-0. Cronaca e tabellino al termine della gara 

ENTRA SU FOOTLOOK, IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

LA CRONACA 

Centra la prima vittoria stagionale il Teramo. La formazione di mister Stella è riuscita ad ottenere la vittoria in casa contro la Fermana e abbandona l'ultimo posto in classifica. Sotto una pioggia copiosa, i padroni di casa trovano il vantaggio con Manari a metà del primo tempo ma la Fermana riesce ad acciuffare il pareggio con Mangiaracina in avvio di ripresa. La rete della vittoria per gli abruzzesi la firma Liberati nel finale con una splendida punizione su cui Manardi nulla può. La Fermana dunque resta ultima, il Teramo invece risale la china e tocca quota quattro punti.

IL TABELLINO DI TERAMO-FERMANA

Marcatori: 25' Manari (T), 51' Mangiaracina (F), 79' Liberati (T).

Teramo: D’Ambrosio, Di Battista, Antonucci, Di Nisio, Petrucci, Tirabassi, Manari (46' Scotti), Galassi (60' Gallucci), Corsini, Liberati, Scipioni (65' Balestra). A disp.: Petricca, Mattielli, Marcanio, Di Giuseppe, Ouali, Di Sabatino, Cargini, Di Stefano. All.: Stella.

Fermana: Manardi, Iulitti (66' Amici), Ferretti, Rabini (70' Tavoni), De Carolis (85' Marcaccio), Toro, Tamburrini (66' Toscanella), Pavone, Mangiaracina, Cognigni (85' Pacchioli), Grassi. A disp.: Santoni, Smerilli, Capparuccini, Ponsielli, Iommi. All.: Mercanti.

Ammoniti: Di Nisio (T), Balestra (T), Iulitti (F), Ferretti (F), Tamburrini (F).

Arbitro: Sig. Sevilli di Chieti.

Primavera 4, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata
Cesena, il presidente del settore giovanile Manuzzi: "Orgogliosi dei nostri giovani di valore"