Us Viterbese settore giovanile
Primavera 3

Primavera 3, Viterbese-Grosseto 3-1: i laziali vincono nel recupero e allungano in classifica

Primavera 3, la cronaca di Viterbese-Grosseto

12.02.2022 00:29

Impegno casalingo per la capolista Viterbese questo pomeriggio. Nel recupero della 14^ giornata, la squadra laziale reduce da tre successi consecutivi e in piena corsa per la promozione diretta contro il Grosseto ferma a metà classifica e reduce da un solo punto conquistato nelle ultime tre gare. Segui la gara in diretta su MondoPrimavera.

 

LA CRONACA

Centra il successo e allunga in classifica la Viterbese nel recupero della 14^ giornata del campionato Primavera 3. La formazione laziale allenata da mister Pesoli ha centrato il successo sul Grosseto questo pomeriggio e sale a 6 punti dalla Vis Pesaro seconda a quattro giornate dalla fine del girone eliminatorio. Padroni di casa sul doppio vantaggio con i gol di Campoli e Ferramisco su rigore dopo 9', Rotondo accorcia per il Grosseto al 18' ma Cannizzaro mette il punto esclamativo per i gialloblu. Viterbese dunque prima con sei punti e nella prossima giornata avrà lo scontro diretto con la Vis Pesaro in cui si gioca la promozione in Primavera 2. Il Grosseto resta settimo a tre punti dalla Lucchese quinta ma con una partita in più.

 

IL TABELLINO DI VITERBESE-GROSSETO PRIMAVERA

Marcatori: 4' Campoli (V), 9' rig. Ferramisco (V), 18' Rotondo (G), 70' Cannizzaro (V).

Viterbese: Chicarella, Ippoliti (48' Fimiani), Carannante, Pompei (48' Perrone), Natale, Campoli (59' Salerno), Ferramisco, Aromatario, Modugno (77' Corelli), Carboni (59' Pepe), Cannizzaro. A disp.: Tortorelli, Benedetti, Mattei, Spolverini, Marasca. All.: Pesoli.

Grosseto: Di Bonito, Falconi, Mema (34′ st Bardi), Begnardi, Veronesi, Passalacqua, Cargiolli, Battistoni, Galli (62' Mori), Rotondo (86' Picci), Bruni. A disp.: Comi, Carlucci, D’Ovidio, Tenci. All.: Consonni.

Arbitro: Sig.ra Cento di Tivoli.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Cagliari, Mazzarri continua a dare grande fiducia ai ragazzi della Primavera