x

x

Andrea Catellani Modena
Andrea Catellani Modena

É andata in archivio la stagione 2023/24 per il Modena. I canarini hanno concluso la stagione al decimo posto, riuscendo quindi a preservare la categoria. Un'annata nel complesso molto tranquilla, dove gli emiliani non riusciti però ad avvicinarsi alla zona playoff. La società è al lavoro per il futuro e negli ultimi minuti avrebbe ufficializzato il nuovo direttore sportivo. 

I RISULTATI DELLE FINALI PLAYOFF DI PRIMAVERA 3

Modena, Catellani sarà il nuovo direttore sportivo: il comunicato

Un cambio di passo: questo sarebbe stato auspicato dalla presidenza del Modena. Il primo tassello era quello relativo al direttore sportivo: dopo la fine del rapporto con Vaira, pochi minuti fa la società ha ufficializzato che Andrea Catellani sarà il nuovo responsabile della direzione sportiva. Di seguito, il comunicato: “Il Modena F.C. comunica che Andrea Catellani, 35 anni, è il nuovo responsabile della direzione sportiva. Diplomato ds nel 2017, al Centro Tecnico Federale di Coverciano, con il massimo dei voti, in questi anni si è affermato in Italia risultando tra i più stimati dirigenti a livello giovanile”. La società ha riferito che la conferenza stampa di presentazione del nuovo direttore sportivo, si terrà venerdì alle ore 15 allo stadio Braglia.

Andrea Catellani Modena
Andrea Catellani Modena

Le parole del presidente del Modena e di Catellani

Carlo Rivetti, presidente del Modena, ha augurato buon lavoro al nuovo direttore sportivo: “La nostra prima scelta. Il perfetto connubio tra il continuo processo di crescita ed investimenti, che la Società sta portando avanti, e l’opportunità di attrarre nuovi giovani talenti”. Dall'altra parte, Catellani ci ha tenuto a ringraziare la società per l'opportunità: “Ringrazio la famiglia Rivetti e il club: sin dal primo giorno del mio ritorno a Modena ho sentito la fiducia e l’affetto dall’ambiente tutto. Non vedo l’ora di ricambiare, col lavoro, in questo nuovo incarico”. 

LE PAROLE DI CATELLANI SUI GIOVANI DEL MODENA

Il percorso di Andrea Catellani

Un opportunità importante per Catellani, con il Modena che ha dimostrato di voler puntare molto su di lui. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo nel 2017, l'ex attaccante ha intrapreso la carriera di dirigente, diventando nel 2018 responsabile del settore giovanile del Chievo Verona. Dopo l'esperienza alla Spal, la scorsa estate Catellani è diventato responsabile del vivaio del Modena. Grazie a lui e al tecnico Paolo Mandelli, quest'anno l'U19 dei canarini si è rilanciata nelle zone che contano della classifica, chiudendo la regular season al primo posto. La prossima settimana, i gialloblù scenderanno in campo per i playoff di ritorno contro la Pro Vercelli: per ottenere la promozione in Primavera 2, ai canarini basterà un pareggio.

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }