Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Empoli-Atalanta 1-1: il gol da fenomeno di Fazzini fissa il risultato sul pareggio!

La cronaca live di Empoli-Atalanta

05.12.2021 00:30

Lo aspettavano tutti perché significa molto per tutte e due le squadre e per gli equilibri in Primavera 1, ed eccoci giunti al “rematch” della finale dello scorso campionato: l'Empoli per ribadire la supremazia sui bergamaschi e, perché no, dare un colpo di coda alle altre inseguitrici della Roma; l'Atalanta è chiamata a vendicare la sconfitta in finale dello scorso anno, con tre punti che avvicinerebbero la “dea” all'élite del Campionato Primavera dopo un inizio stentato, con più bassi che alti. Poche le certezze in una partita così attesa, che vede di fronte due tra le realtà più solide della lega e che esprimono qualità indiscutibili. Prepariamoci dunque a vivere un match di grande calcio, con la cronaca in diretta qui su mondoprimavera.com a partire dalle 13:00.

CRONACA

1' SI COMINCIA! De Nipoti tocca il primo pallone del match e da il via al remake della finale scudetto dello scorso anno.

4' Ritmi subito molto alti, le due squadre si studiano ma non disdegnano il pressing alto a togliere riferimenti.

6' Oliveri si sgancia sulla sinistra e piazza un buon cross, su cui arriva la deviazione della difesa a regalare un corner all'Atalanta.

9' L'Atalanta si fa vedere dalle parti di Hvalic con un'azione insistita: Renault strozza troppo il destro e il portiere blocca facilmente. L'inerzia però si sta spostando dalla parte dei bergamaschi.

13' Gira palla l'Atalanta, per ora i padroni di casa non sembrano in grado di spezzare il ritmo dei ragazzi di Brambilla.

15' SIDIBE! De Nipoti si accende sulla fascia sinistra e serve Oliveri: il cross del 14 mette in difficoltà la retroguardia dell'Empoli e il pallone rimane al limite dell'area, dove arriva Sidibe a calciare di poco alto.

19' Terzo giro dalla bandierina per l'Atalanta, Sidibe stacca ma non indirizza verso la porta.

23' Ritmi ora meno incalzanti, l'Empoli sta provando a riorganizzarsi dopo un inizio difficile.

25' Primo cross interessante di Renault sul quale Cittadini prende il tempo a tutti, trovando una deviazione in calcio d'angolo.

30' Torna a spingere l'Atalanta, ma ora anche i toscani rispondono e provano a colpire in campo aperto.

35' CHE OCCASIONE PER L'ATALANTA! Cittadini prende l'ascensore e stacca di testa sugli sviluppi di un corner, Hvalic respinge e l'azione si ferma per un fallo ai danni di Bonassi.

37' PEZZOLA MIRACOLOSO! De Nipoti fa da sponda in area per Pagani che deve solo spingere in porta: dal nulla arriva Pezzola, che si immola e salva l'Empoli da un gol già fatto.

41' Altra sgasata di Cittadini che serve Oliveri, il suo destro viene deviato, prova ad alimentare Sidibe ma conquista solo un corner. Ora manca solo il gol per certificare la supremazia dei ragazzi di Brambilla.

47' ARRIVA IL VANTAGGIO DELL'ATALANTA! Come di consueto Renault batte un grandissimo cross da fermo, Pagani prende il tempo a tutti e fulmina Hvalic. Vantaggio più che meritato, per la supremazia messa in campo dai neroazzurri.

47' DUPLICE FISCHIO! Come un fulmine a ciel sereno il vantaggio atalantino, che arriva al termine del primo tempo ma dopo una prima frazione di supremazia, di continua ricerca del gol. Serve qualcosa di diverso all'Empoli, che senza il talento di Baldanzi fa fatica davanti ad imporre il proprio gioco.

45' RICOMINCIA IL MATCH! L'Empoli è chiamato a riscattare un primo tempo opaco, e lo fa per adesso con gli stessi undici; invariata anche la formazione dei ragazzi di Brambilla.

50' Sassi rischia nel disimpegno, ma riesce ad anticipare Magazzu e ad evitare la figuraccia.

53' Più convinto il pressing dell'Empoli, che sembra essersi scrollato di dosso quel timore del primo tempo.

54' Primi cambi per i toscani: esce Bonassi ed entra Morelli. Esce anche Logrieco, al suo posto Villa.

57' Fase di gestione per l'Atalanta, che sembra aver superato la prima sfuriata dell'Empoli, ora meno insistente nel pressing.

59' Follia di Pezzola che serve De Nipoti a tu per tu con Hvalic, il portiere riesce ad arrivare in anticipo sul pallone e a salvare l'Empoli.

63' Degli Innocenti prova a suonare la carica con un destro deviato in angolo. Per adesso però, l'Empoli sembra spinto più dalla forza dei nervi che dal gioco.

68' PANADA! Break del capitano della dea, che arriva al limite e scarica il destro in porta; Hvalic si oppone in angolo.

70' Altro doppio cambio per l'Empoli: escono Ignacchiti e Filì, entrano Rossi ed Evangelisti.

74' Ritmo che stenta a decollare quando entriamo nell'ultimo quarto d'ora di gara, a meno di un eventuale recupero.

77' Boli è costretto ad uscire per infortunio, al suo posto Buscè lancia Hemisson.

78' Giallo per Sidibe, che rifila una manata in faccia a Pezzola.

81' OCCASIONE EMPOLI! Degli Innocenti batte l'angolo forte e teso, colpo di testa di Evangelisti e risposta pronta di Sassi.

82' GOLAZO DI FAZZINI! Serpentina ina area del numero 8 che salta tre difensori ed entra quasi in porta col pallone. Serviva la scossa, è arrivata col supergol del fantasista.

88' Pagani sfrutta l'ennesimo ottimo lavoro di De Nipoti, il suo sinistro però non inquadra la porta.

89' Cambi anche per Brambilla: Lozza sostituisce Pagani, dentro  anche Anwar Mediero per De Nipoti.

92' Ultimi istanti di una partita sempre più in bilico in questo finale.

93' FINISCE QUI! Un assolo pazzesco di Pazzini pareggia il gol di Pagani e sancisce un pareggio che non  accontenta nessuna delle due squadre, ancora staccate dai primi quattro posti. Pareggio tutto sommato giusto: al netto di un primo tempo esclusivamente di marca atalantina, i bergamaschi sono usciti troppo presto dalla partita, consegnandosi nel finale agli attacchi dei toscani.

MARCATORI: 47' Pagani (A); 82' Fazzini (E);

EMPOLI: Hvalic, Rizza, Degli Innocenti, Pezzola Fazzini, Magazzu, Boli (dal 77'Hemisson), Logrieco (dal 54'Villa), Ignacchiti (dal 70'Rossi), Filì (dal 70'Evangelisti), Bonassi (dal 54'Morelli).
A disposizione: Biagini, Filippis, Morelli, Rossi, Villa, Evangelisti, Guarino, Hemisson, Fini, Renzi, Indragoli, Guadalupo.
Allenatore: Antonio Buscè.

ATALANTA: Sassi; Cittadini, Berto, Ceresoli; Renault, Giovane, Panada (dall'89'Lozza), Oliveri; Sidibe; Pagani, De Nipoti (dall'89'Mediero).
A disposizione: Bertini, Del Lungo, Mediero, Muhameti, Chiwisa, Omar, Regonesi, Bernasconi, Lozza.
Allenatore: Massimo Brambilla.

AMMONITI: 78' Sidibe (A);

Arbitro sig. Domenico Mirabelli di Napoli.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 13^ giornata: Marconi-Ianesi lotta in vetta nel Girone A
[FINALE] - Primavera 1, Lecce-Fiorentina 0-0: vince l'equilibrio all'Heffort Sport Village