Primavera 1

Roma-Atalanta, le pagelle degli orobici: Cortinovis manda in semifinale la Dea, ottima prestazione di Gyabuua

Play-off Primavera 1, Roma-Atalanta: le pagelle dei nerazzurri

Angelo Zarra
22.06.2021 21:00

Dajcar 6: non ha grandi interventi da fare, fa il suo senza problemi. Non può nulla sul gol di Zalewski. 

Ghislandi 6,5: tanta corsa lungo la sua fascia, corre e spinge davvero tanto. E' instancabile e sfiora in un paio di situazioni anche il gol. 

Ceresoli 5,5: il suo voto è una media tra primo e secondo tempo, nella ripresa soffre le incursioni di Ciervo e Tomassini. Dal 72' Grassi 6: ha poco tempo per incidere ma entra in modo positivo.  

Scalvini 6,5: ottima prova la sua dietro, dalle sue parti non si passa e chiude bene anche con Gyan lanciato a rete nel finale.

Gyabuua 7: ottima prova la sua in mezzo al campo, garantisce fisicità e recupera diversi palloni. Suo l'assist per il primo gol della Dea. 

Italeng 6,5: non ha molte occasioni per far male ma riesce a lottare su tutti i palloni facendo un lavoro prezioso per la sua squadra. 

Cortinovis 8: ancora ci sorprende vederlo giocare in Primavera, giocate di grande qualità e con la sua doppietta porta la Dea in semifinale. Prima chiude un uno due con Gyabuua e poi con un destro a giro dal limite imparabile per l'estremo difensore giallorosso. 

Ghisleni 6: partita sufficiente la sua, nella prima frazione lotta con i difensori giallorossi mentre nella ripresa sfiora l'eurogol con il mancino e per poco non trova lo specchio. Dal 78' De Nipoti 6: ingresso positivo il suo, da una sua azione fa espellere il centrale della Roma.  

Berto 6,5: il migliore dei suo dietro, annulla Tall anticipandolo e non facendolo respirare. Lo segue ovunque e completa anche un paio di ottime chiusure. Dal 72' Scanagatta 6: ingresso positivo anche il suo, nel finale libera l'area di testa. 

Sidibe 5,5: non brillante quest'oggi, gioca in una posizione non sua davanti alla difesa e soffre un pò le incursioni dei giallorossi. Dal 85' Mediero S.v.

Renault 5,5: oggi meno propositivo del solito, soffre le incursioni di Tomassini e Ciervo, ci ha abituato a diverse prestazioni anche lui. Dal 78' Oliveri S.v. 

[FINALE] Playoff Primavera, Juventus-Empoli 1-2: Bozhanaj regala vittoria e semifinale agli azzurri
ESCLUSIVA MP - Hellas Verona, il futuro di Jocic è un rebus. Tante squadre sulle sue tracce