Pordenone

Pordenone-Hellas Verona, le pagelle dei neroverdi: Partita sottotono dei ramarri, si salvano in pochi

Le pagelle dei ragazzi di mister Domizzi

Davide Privitera
03.10.2020 18:40

Giordano 5,5: prima parte di gara più che positiva con diversi interventi decisivi, ma purtroppo nel secondo tempo subisce due gol che poteva evitare portando così la sua prestazione a una quasi sufficienza.

Foschiani: match sufficiente nella prima metà di gara dove amministra agevolmente il suo lato del campo, ma nella ripresa lascia spesso e volentieri la sua zona scoperta regalando di conseguenza opportunità importanti alla squadra avversaria.

Ballan 4,5: prestazione negativa, in fase offensiva non si propone mai, mentre in quella difensiva si fa saltare continuamente regalando il quarto gol agli avversari a causa di una clamorosa disattenzione e al 87' rovina totalmente la sua prestazione calciando il proprio avversario e rimediando un espulsione più che meritata.

Sautto 5: match sottotono, entra poco convinto sui contrasti perdendo diverse palle a centrocampo, lascia spesso la sua zona scoperta consentendo l'incursione degli avversari. (dal 70' Cucchisi 5,5: la grinta non gli manca, ma non eccelle negli interventi in fase difensiva, prestazione sotto la sufficienza).

Del Savio 5: si dimentica spesso la marcatura lasciando il nove avversario libero in diverse occasioni della squadra ospite, nei contrasti appare molto timido e non offre la giusta motivazione al suo compagno di reparto.

Ristic 5: match insufficiente, in fase difensiva commette alcuni errori non da lui come nell'occasione della terza rete ospite, mentre in quella offensiva non è mai propositivo.

Carli 6: prestazione che non fa gridare al miracolo, ma si dimostra preparato nell'occasione della rete del 2 a 1 casalingo. (dal 46' Bottani 6: chiamato in causa offre una buona prestazione entrando in campo con molta grinta e aiutando i compagni in fase difensiva).

Morandini 7: il migliore dei suoi, ogni azione offensiva parte dai suoi piedi e anche quando si tratta di difendere non è da meno recuperando diversi palloni in mezzo al campo mettendoci tantissima grinta, sfiora il gol con una stupenda punizione dai 25 metri che finisce sulla traversa. (dal 80' Lazri s.v.).

Spader 6: match sufficiente, offre supporto in fase offensiva, ma non conclude mai in porta a parte nell'occasione della rete dell' 1 a 1 dove trasforma agevolmente dagli undici metri.

Destito 5,5: a parte il rigore guadagnato nella prima metà di gara, non offre azioni che vale la pena ricordare, prestazione sotto la sufficienza. (dal 70' Turchetto 5: entra in campo per dare una svolta al reparto di centrocampo, ma non offre mai supporto in fase offensiva).

Banse 6: prestazione sufficiente, si propone costantemente lungo l'out di destra e mette in difficoltà la difesa avversaria con qualche sfuriata all'interno dell'area di rigore e sfiora la rete in entrambi i tempi, peccato per la poca realizzazione.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: cambia poco in vetta, Rocchi accorcia
Monza-Milan, le pagelle dei brianzoli: attacco fumoso, Rubbi e Robbiati due muri