Primavera 3

Primavera 3, Vis Pesaro-Lucchese 1-2: Calvigioni e Fioriti assicurano il primato ai Toscani

Primavera 3, la cronaca ed il tabellino di Vis Pesaro-Lucchese

09.10.2021 00:30

Allo stadio "Benelli" di Pesaro va in scena la sfida tra Vis Pesaro e Lucchese match valido per la 3^giornata del campionato Primavera 3. Uno scontro al vertice quello tra i biancorossi e la Pantera: sia la compagine di mister Sandreani che quella di mister Carruezzo hanno vinto la scorsa giornata rispettivamente contro il Teramo ed il Grosseto. I rossoneri,dopo il pareggio di Imola, hanno portato a casa una vittoria assolutamente non scontata calando il poker  contro il Grosseto mettendo in mostra oltre a spiccate doti offensive anche sprazzi di ottimo calcio. La Vis Pesaro(all'esordio dopo la giornata di riposo) ha chiuso la pratica Teramo in appena quarantacinque minuti con una vittoria per 2 reti a 0 che non ha bisogno di molti commenti a riguardo. I marchigiani se vorranno spostare la partita a propria favore dovranno fare attenzione per tutti i novanta minuti al reparto offensivo avversario in particolare al duo Bianchi-Camaiani. Una curiosità da non tralasciare è che sia i biancorossi che i rossoneri lo scorso anno non si sono mai affrontate piazzandosi entrambe nei loro rispettivi gironi al quinto posto. Una cosa è certa: entrambe le formazioni daranno spettacolo. Seguite  l'andamento della partita su MondoPrimavera.com.

CRONACA.

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di Mister Carruezzo, con l'aggiunta di brividi finali, che espugnano il Benelli di Pesaro per due reti a uno. Nella prima frazione ci pensa l'MVP di giornata Calvigioni ad aprire le danze grazie all'assist di Quirini; dopo appena due minuti lo stesso Calvigioni serve Fioriti che inganna la disattenta difesa avversaria segnando la seconda rete in appena undici minuti di gara. Il primo tempo termina con un Pesaro che attacca in maniera sterile ed una Lucchese che gestisce. Nella seconda frazione i padroni di casa spingono maggiormente sull'acceleratore trovando al minuto venticinque la rete di Boci che ci regala un finale infuocato. La pantera si mangia in più occasioni il tris rischiando sul finale un vero e proprio harakiri con Galletti che compie un paio di miracoli. Dulcis in fondo per la squadra di mister Carruezzo arriva la seconda vittoria consecutiva, il terzo risultato utile consecutivo in altrettante partite e la leadership della classifica. I marchigiani escono a testa alta dal match con la necessità di riflettere sul primo tempo disastroso.

IL TABELLINO DI VIS PESARO-LUCCHESE.

Marcatori:

9' pt Calvigioni, 11' pt Fioriti, 29' st Bocci.


Vis Pesaro: Piersanti, Paduano, Masullo, Galeazzi, Bertolucci, Carnicelli, Maccioni, Perpaoli, Fiorano, Bocci, Pazzalli. All. Sandreani.

Lucchese: Galletti, Quirini, Bergamaschi, Lunardi (31' st Diucci), Mati, Nuti, Bianchi (25' st Bonucelli), Romano, Fiorito (10' st Fruzzetti), Fiore, Calvigioni (22' pt Falconi). All. Carruezzo.

Ammoniti:

Arbitro: sig. Curia sez.Ascoli Piceno

Assistenti: sig. Busilacchi sez. Ancona, sig. Giretti sez. Macerata. 

 

Primavera 3, le classifiche dei tre gironi
Avellino, preso un difensore. Due giovani in prima squadra