Roma

Empoli-Roma, le pagelle dei giallorossi: Volpato agitatore, Tripi mai in controllo

Le pagelle della squadra di De Rossi

09.03.2022 20:00

MASTRANTONIO 6: Freddato all'unico tiro della gara, qualche uscita in una gara per lo più da spettatore.

NDIAYE 5,5: Meno impattante a livello fisico, Lozza gravita spesso nella sua zona, ma raramente esce a petto in fuori per affrontarlo e delega al compagno Tripi.

TRIPI 5: Soffocato dalla fisicità e dalla costanza di Lozza, pecca di leadership quando la retroguardia ne avrebbe avuto bisogno.

VICARIO 6: Aiuta Rocchetti a contenere le folate di Rossi, per il resto si limita all'impostazione senza avere compiti di marcatura (dall'82' CASSANO S.V.).

MISSORI 6: Aumenta il voltaggio nel secondo tempo, sulla coscienza ha il gol sbagliato ad inizio secondo tempo.

FATICANTI 5,5: Tanto chilometraggio alle spalle in stagione, fatica ad incanalare la grinta sui binari giusti ed esce con un giallo a carico (dal 68' MORICHELLI 6, accende un po' il finale con la sua presenza austera dietro, dall'inizio avrebbe aiutato molto di più).

PISILLI 6: Seconda di fila dal 1', la prima in un big match di Primavera, non sente il salto di categoria e riesce ad essere continuo nel palleggio.

ROCCHETTI 5,5: Non si ricordano grandi sgambate dalla sua parte, sembra quasi affaticato dagli impegni precedenti (dal 59' OLIVERAS 5,5, poco ficcante senza palla, nei momenti spigolosi della partita si impicciolisce).

PAGANO 5: Nella folta mediana avversaria non trova sbocchi, spesso in disaccordo in alcune scelte e movimenti con Voelkerling (dal 46' VOLPATO 6,5, alza le marce da subito servendo palle gol sciupate, indispensabile nei momenti di scarsa fluidità).

VOELKERLING 5,5: Meno arrendevole dei suoi compagni d'attacco, ma ugualmente impreciso.

SATRIANO 5: Impiantato, impegnato solo a far allungare la squadra senza associarsi a dovere con chi gli gravita attorno (dal 46' CHERUBINI 6, garantisce più verve, caparbio nell'aiutare la squadra a costruire gioco nonostante sia spesso isolato).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE] - Primavera 1, Bologna-Juventus 1-0: Paananen trascina i rossoblù alla vittoria