Sassuolo

Sassuolo-Milan, le pagelle dei neroverdi: segna Artioli e partita super di Saccani

Le pagelle del Sassuolo Primavera

Alberto Lumastro
24.04.2021 20:05

Vitale 6: subisce un gol in cui non ha certamente colpe. Non compie nessun intervento, tranne nel finale quando con tutto il Sassuolo in avanti, è impegnato nella metà campo neroverde a fermare la ripartenza di El Hilali e ci riesce anche con l'aiuto di Paz
Saccani 7: dobbiamo dire solamente una cosa: che giocatore. Corre a più non posso sulla sua fascia, regala una grande giocata  intorno all'ora di gioco in cui ha colpito il palo e non fa altro che seminare panico. Strepitoso.

Arabat 6: gioca sicuramente una buona partita in fase difensiva. Nel primo tempo il Milan attacca poco, ma nel secondo cresce ed aumenta il lavoro per lui che lo esegue molto bene.

Flamingo 6: si conferma ancora una volta un buon difensore. Personalità e sicurezza al servizio dei neroverdi.

Aucelli 6: corre tanto e si sacrifica molto( dal 65' Florentine 6: normale amministrazione).

Piccinini 6,5: nel primo tempo con il Milan senza idee di gioco ha meno lavoro in fase difensiva e quindi   fa partire l'azione da dietro senza problemi. Nella ripresa il Milan cresce e lui contiene bene i suoi attaccanti.

Paz 6,5: non è pericoloso come Saccani sulla sua fascia, ma è un altro bel giocatore da tenere d'occhio. Per lui oggi una  partita disputata  in modo ottimale  in entrambe le fasi.

Artioli 7: si dimostra sempre di più un giocatore di livello , capace di adattarsi ad entrambe le fasi con disinvoltura, ed ha siglato anche il gol del vantaggio.

Reda 6: tanto lavoro sporco e nella ripresa all'inizio sfiora il gol( dal 65' Manara 6: entra e dà sicuramente una mano ai suoi, ma spreca due grandi occasioni).

Mattioli 6:  aiuta tanto i suoi compagni. Sufficienza meritata.
Mercati 6,5: sacrificio e corsa non si poteva chiedere altro ( dal 78' Cannavaro s.v.).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Catanzaro, mister Spader: "Con il Catania partita importante. Rimaniamo concentrati"