undefined
Sampdoria

Sampdoria-Juventus, le pagelle dei blucerchiati: Prelec il migliore, confusione a centrocampo

Le pagelle della squadra blucerchiata

Gabriele Buzzalino
26.04.2021 20:24

Zovko 6,5 : non può nulla sui due gol subiti, compie un miracolo su Sekulov nel primo tempo e in qualche altra occasione dimostra le sue grandi doti fra i pali.

Angileri 6,5: uno dei migliori dei suoi, sempre attento in fase di copertura anche sugli avversari più fisicamente ostici, effettua un bel salvataggio nella metà di secondo tempo.

Siatounis 5,5: non commette sbavature durante il match, ma gli attaccanti juventini, in particolare Da Graca, gli fanno vedere i sorci verdi, spesso in ritardo nelle azioni.

Obert 5,5: partita no del promettente centrale, anche lui non gestisce bene la gara e gli avversari che si trova a marcare, qualche volta si perde clamorosamente l'uomo nelle verticalizzazioni dei centrocampisti.

Ercolano 5,5: sulla sua fascia c'era Ntenda, non un cliente semplice ma uno a cui piace correre lasciando spazi in difesa, nonostante ciò non ne approfitta e si vede veramente poco. (dall'84' Gaggero s.v.)

Trimboli 5,5: prova opaca del capitano della Samp, ci prova fino all'ultimo saltando l'uomo e calciando da fuori, ma non ottenendo nulla.

Yepes 5: la Juventus ha molto probabilmente vinto la partita a centrocampo, infatti i mediani blucerchiati soffrono terribilmente i colleghi avversari, come nel caso del numero 4 che si trova sempre marcato stretto e insolitamente fuori dal gioco.

Brentan 5: discorso simile anche per l'ex di turno, tocca pochi palloni determinanti e non è mai pericoloso, se non quando serve a Prelec la palla che poi viene stampata sulla traversa. (dal 79' Francofonte s.v.)

Giordano 6: l'esterno sinistro dei blucerchiati è in un periodo d'oro, lo dimostra anche in un pomeriggio no dei suoi con l'assist al bacio per il gol che regala il momentaneo 1-1 alla Sampdoria.

Di Stefano 5: impalpabile, Nik Prelec è lasciato completamente solo là davanti. (dal 79' Yayi Mpie 5,5: prova a fare la differenza, porta avanti qualche contropiede nel finale, ma nulla più).

Prelec 6,5: sicuramente il migliore dei suoi, ha le più ghiotte occasioni, se non tutte, della sua squadra, colpisce una traversa pazzesca, viene più volte fermato da Garofani e solo alla fine del primo tempo realizza un gran gol che però non porta punti.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Sampdoria-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Soulé e Da Graca nettamente superiori, Miretti anonimo