x

x

Montero Juventus
Montero Juventus

Mancava solo l'ufficialità, adesso è arrivata anche quella. Paolo Montero sarà il nuovo allenatore della Juventus, almeno fino al termine della stagione corrente. Nell'aria aleggia già la figura di Thiago Motta, ma dopo i recenti avvenimenti a seguito della finale di Coppa Italia la dirigenza bianconera ha deciso per il divorzio anticipato con l'ormai ex tecnico livornese, autore di un atteggiamento, a detta della società, poco consono alle linee guida della squadra di Torino. Di seguito il comunicato comparso sul sito della Juventus.

Il comunicato

Le prossime due giornate di Serie A, le ultime del Campionato 2023/24, vedranno Paolo Montero sulla panchina della Prima Squadra Maschile.

Montero è attualmente il tecnico dell’Under 19 che proprio ieri, 18 maggio, ha concluso il Campionato Primavera 1: questa mattina, domenica 19 maggio, dirigerà il suo primo allenamento con la squadra che poi guiderà nelle partite contro il Bologna (lunedì 20 ore 20.45 al “Dall’Ara”) e contro il Monza, all’Allianz Stadium, in data e orario ancora da definire, match che chiuderà la nostra stagione.

A Paolo, prima leggenda bianconera in campo, poi portatore del DNA Juventus in panchina (come conferma l’Original “Plantar una Semilla”, prodotto da Juventus Creator Lab qualche settimana fa), auguri di buon lavoro per questo doppio impegno

IL FOCUS SU PAOLO MONTERO

montero
Paolo Montero

Occhio alla Primavera

A questo punto del campionato i bianconeri non hanno piu' niente da dire, se non per un fattore di posizionamento in classifica. Infatti la Juventus ha conquistato la qualificazione in Champions League nonostante un girone di ritorno non emozionante e scarno di risultati, complice anche l'annata “storta” delle dirette avversarie, non alla altezza delle aspettative. Arrivati a questo punto della stagione quindi Montero potrà dare minutaggio a chi ha giocato meno, e perché no, a qualche ragazzo della formazione Under 19. Con la squadra Next Gen impegnata nella conquista dei playoff valevoli per la Serie B, difficilmente il tecnico sudamericano potrà pescare dall'U23, motivo per cui Paolo potrà lasciare spazio a qualche ragazzo che durante la stagione ha meritato questo palcoscenico. Ci vengono in mente i nomi di Crapisto, capitan Pagnucco, Gil, Scienza, Florea e anche Mancini. Tutti giovani sapientemente gestiti da Montero, che nonostante una stagione difficile ha saputo tenere compatto il gruppo e portato a termine il campionato con una fase di crescendo che ha mostrato la vera qualità di un ricambio generazionale che ad inizio annata ha trovato non poche difficoltà.

 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }