x

x

Massimiliano Scaglia
Massimiliano Scaglia

La Juventus Primavera si appresta a chiudere una stagione nel complesso molto formativa. Per la prima volta dopo diversi anni, i bianconeri chiuderanno la stagione senza partecipare ai playoff: la Vecchia signora infatti occupa il dodicesimo posto in classifica. Dall'altra parte, va detto però che Montero si è trovato di fronte ad un grande ricambio generazionale, lanciando in Primavera diversi ragazzi sotto età e in molti casi inesperti. A partire dalla prossima stagione, ci potrebbero essere delle importanti novità, che non riguardano solo la Primavera bensì tutto il vivaio.

INDICE

Juventus, cambia il responsabile del vivaio?

Negli ultimi anni, la Juventus è stata una delle società in Italia a puntare maggiormente sulla crescita dei giovani. Crescita arrivata anche attraverso la seconda squadra, step fondamentale per quei ragazzi che escono dalla Primavera. A partire dalla prossima stagione, potrebbe cambiare il responsabile del vivaio. Secondo quanto riportato da Sprintesport.it, Massimo Scaglia potrebbe lasciare l'incarico, per ricoprire il ruolo di responsabile solo della formazione Primavera. Alla guida del settore giovanile della Juventus potrebbe subentrare infatti Michele Sbravati, attuale responsabile del vivaio del Genoa. Il suo nome era già stato accostato in passato alla Juventus. Pochi giorni fa, Sbravati è stato premiato al Gran Galà del Calcio Adicosp  come “Miglior Responsabile del Settore Giovanile” per la stagione scorsa.

Michele Sbravati
Michele Sbravati

Juventus, novità U23 e mercato

La Juventus è ormai focalizzata sul futuro. Oltre al possibile cambio alla guida del settore giovanile, i bianconeri starebbero valutando anche delle novità, per quanto riguarda la prossima stagione della Next Gen. In ottica mercato invece, la Vecchia Signora sembra aver messo nel mirino Guido Della Rovere della Cremonese. Ad inizio aprile era circolata la voce di un Bayern Monaco pronto a sfidare i bianconeri per accaparrarsi il talento grigiorosso classe 2007 con i bavaresi che avrebbero mandato qualche osservatore a seguire il trequartista durante il campionato. La Juventus, però, sembrerebbe la squadra in vantaggio, sia per la portata delle lusinghe che per una fantomatica offerta, recapitata qualche settimana fa, il cui ammontare arriverebbe a circa 2 milioni di euro tra commissioni, costo del cartellino e tutta un'altra serie di variabili. Una sfilza di possibilità a cui fa capo quella di esordire tra i professionisti venerdì, per poi, di fatto, infiammare il mercato.


 

Juventus, deciso il futuro di Brambilla e Montero: tutti i dettagli
Premio Maestrelli 2024, c'è anche Galloppa tra i premiati: la lista

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }