Primavera 3

Primavera 3, Legnago-Sudtirol 2-0: vittoria interna dei veneti sul Sudtirol

Primavera 3, la cronaca e il tabellino di Legnago-Sudtirol

15.05.2021 00:28

Al Comunale di Casaleone in provincia di Verona, scendono in campo il Legnago e il Sudtirol, per la gara valida per la 11a giornata del Girone B di Primavera 3. I veronesi sono al quartultimo posto in piena lotta per restare in Primavera 3: 11 punti, tre vittorie, due pareggi, una sconfitta con 20 gol fatti e 24 subiti, il bilancio dei biancoazzurri. Gli altoatesini invece sono al secondo posto a sei punti dalla capolista Albinoleffe: cinque vittorie, due pareggi, tre sconfitte con 16 gol fatti e 12 subiti, il bilancio dei biancorossi. nella gara d'andata giocata a Trento vittoria di misura per il Sudtirol 1-0. Cronaca e tabellino dettagliato al termine della gara.

LA CRONACA DELLA GARA

Seconda vittoria consecutiva per il Legnago che, dopo la vittoria esterna sul campo del Virtus Verona, batte in casa per 2-0 il Sudtirol. La formazione veneta ha trovato la vittoria con le reti nel corso del secondo tempo realizzate da Gugole e Cionca, subentrato nel corso del secondo tempo al posto di Cecchetto. Con questa vittoria, il Legnago sale a quota quattordici punti in classifica mentre il Sudtirol prende terreno dall'Albinoleffe che, con la vittoria odierna, è distante ore nove punti.

IL TABELLINO DI LEGNAGO-SUDTIROL 

Marcatori: 62' Gugole (LS), 86' Cionca (LS).

Legnago: Calabretta, Malavasi, Moracchiato, Saviato, Cecchetto (76’ Cionca), Ferraro (70’ Maneo), Barotto, Casarotto (61’ Meneghetti; 76’ Vukovic), Alberti (61’ Melaca), Albertini, Gugole. A disp.: Maimihai, Sartori, Signoretto, Pasini, Berini, Bonomo.All.: Montorio.

Sudtirol: Pircher, Armani (85’ Cominelli), Sinn, Manfredi, Sonnenburger, Salaris (5’ Gruber), Lohoff, Buccella, Mayr (50’ Volino), Vinciguerra, Sartori (70’ Margoni). A disp.: Marano, Hannachi, Sade. All.: Leotta.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Napoli, sfida delicata contro il Lecce: i convocati di mister Cascione